Tag Archiv: Quartiere Sicuro

Via Dora Baltea e Via Della Marna ( Bruzzano) : il Municipio 9 delibera la richiesta di installazione di telecamere di sicurezza

IMG-20180220-WA0033

FareBicocca@ pubblica la  delibera approvata dalla Giunta di Municipio 9  in data 15 Febbraio u.s.

La criticità che si vuole affrontare è relativa al problema di SICUREZZA presente da tempo nel sottopasso di Via Dora Baltea e Via Della Marna, situazione che rende davvero pericoloso percorrere   questi tratti di strada.

Per tale motivazione la Giunta di Municipio 9 ha proposto l’installazione di alcune telecamere di controllo…

 

Ora attendiamo il Comune di Milano…

 

Ecco il testo  delle delibera approvate:

Delibera n. 17- 2018 – richiesta installazione n.2 telecamere davanti agli ingressi de l sottopasso pedonale che collega le Vie Dora Baltea e della Marna ( Bruzzano )

IMG-20180220-WA0029  IMG-20180220-WA0032 IMG-20180220-WA0033

 

il Municipio 9 chiede l’istituzione di una fermata della Linea 42 al Parco Nord ( ingresso Viale Suzzani)

viale suzzani . ingresso parco nord

FareBicocca@ informa i cittadini del quartiere Bicocca che in data 19/01 u.s.  GIUNTA DI MUNICIPIO 9 ha approvato la proposta di Delibera che chiede all’Assessorato competente di attivare i Settori  competenti a verificare la fattibilità tecnica per l’istituzione di una nuova fermata  nell’area dell’ingresso del Parco Nord alla terminazione di Viale Suzzani.

Da moltissimo tempo cittadini, comitati e anche alcuni consiglieri  di Zona ( vedi post allegati) hanno raccolto firme, hanno presentato petizioni, mozioni e richieste affinché anche i cittadini residenti negli stabili di Viale Suzzani altezza Parco Nord abbiano  a fruire del trasporto pubblico e del servizio dell’autobus linea 42 fino ad oggi a loro negato. ( fermata più agevole e vicina alle loro abitazioni)

Considerato che sono moltissimi i residenti anziani e malati che quotidianamente fruiscono del servizio di trasporto pubblico e che la linea 42 non raggiunge la località predetta #Farebicocca desidera comprendere quale siano state  le cause e le ragioni che in questi anni hanno negato l’istituzione di una nuova fermata che soddisfacesse i cittadini ( tra i quali molti anziani e invalidi ) che risiedono negli stabili adiacenti il Parco Nord ( ingresso V.le Suzzani)

Ecco la delibera di Giunta che sollecita l’Assessorato comunale ad attivarsi per tale ragione :

Delibera n. 7-2018 ATM 42 Parco nord Suzzani istituzione fermata

 

Post  precedenti 

LINEA 42 – GENNAIO 2015

LINEA 42 – AGOSTO 2013

LINEA 42 – GIUGNO 2013

VIA CHIESE – VIALE SARCA : DEGRADO – PRECARIA IGIENE E INSICUREZZA – QUESTIONI DA RISOLVERE

20171230_144639 - Copia

#FareBicocca  “spinge” sulla questione del degrado e delle precarie  condizione igieniche dell’area verde di Via Chiese – angolo Viale Sarca nei pressi della centralina elettrica di Unareti  –

in data 30 dicembre u.s. è stato  effettuato un sopralluogo da parte dell’Assessore del Municipio 9 alla Sicurezza e alla Cura del Territorio assieme ad alcuni cittadini del luogo  che lo hanno contattato e invitati per verificare lo stato di degrado del luogo –

Il #Municipio 9 ha sollecitato più volte  l’Amministrazione comunale e  in ultimo la proprietà dell’area Unareti ad intervenire presso le aree in questione  per  la rimozione dei rifiuti abbandonati con  la chiusura e la contestuale messa in sicurezza della area mediante  un potenziamento  della recinzione attualmente recise e perciò  accessibili da chiunque  –

L’area in questione pare essere utilizzata dai gestori di un attività di somministrazione alimenti che  opera con furgone attrezzato alla  vendita di panini / bibite / alcolici/ che si posiziona nelle ore serali davanti all’area – visto il materiale ricoverato all’interno ( cesti per rifiuti – bombole a gas / sacchi contenenti spazzatura / cassette di plastica per alimenti / bottiglie di birra / attrezzature per proteggersi dalla pioggia e dal vento e altro ) diviso in due parti : una per i rifiuti solidi e l’altra come servizio igienico da destinare ai loro clienti –

Ecco  le condizioni dell’area ubicata in Via Chiese di proprietà di Unareti:

In merito alla questione relativa alle autorizzazioni e al corretto posizionamento del furgone il #municipio9 e Assessore alla Sicurezza del medesimo hanno già più volte richiesto gli interventi della Polizia Annonaria che è intervenuta multando  il titolare della licenza per diverse  gravi inosservanze amministrative e per la  non corretta osservazione di alcune  norme igienico sanitari –

Ora si chiede al Comune di Milano che è il  responsabile della sicurezza e dell’ igiene pubblica di intervenire immediatamente presso la proprietà affinché la stessa provveda alla rimozione, sanificazione e manutenzione dell’area oggi degradata con la conseguente sua messa in sicurezza-

 

Si allegano e-mail inoltrate ai Settori competenti :

30 dicembre 2017 richiesta messa in sicurezza area via chiese ang. v.le sarca

 

8  – 21 dicembre 2017 

DEGRADO IN VIA CHIESE – richiesta intervento

 

02/01/2017 dal quotidiano ” Il Giorno di Milano”

20180102_110828

 

post correlati 

DECORO E SICUREZZA – GIUGNO 2017

 

 

 

 

 

 

CAMPER, NOMADI, DEGRADO E INSICUREZZA I CITTADINI DI VIA MURAT SONO ESASPERATI …

22829208_1607468722625051_8906180426177531251_o

FareBicocca@ ha raccolto in questi giorni le lamentele e le segnalazioni dei cittadini di Via Murat esasperati per la condizione di estremo degrado, sporcizia ed insicurezza in cui verte l’area  parcheggio adiacente l’Hotel Contessa Jolanda in Via Murat, la località  in questione è cronicamente occupata da un folto numero di nomadi e dai loro 3/4 camper che rendono la vita difficile al quartiere.

Gli abitanti hanno più volte segnalato la situazione agli Organi competenti senza però ottenere i risultati sperati.

Quest’oggi i residenti hanno raggiunto l’ assessore alla sicurezza del municipio9 che ha immediatamente inoltrato richiesta di intervento alla Polizia Locale con la richiesta di fornire  parere tecnico al fine di deliberare l’installazione di  portali  anti intrusione all’ingresso dell’area parcheggio di Via Murat. ( come fatto per l’area parcheggio del cimitero di Bruzzano ) così da impedirne l’accesso ai mezzi non autorizzati.

ecco la e-mail inoltrata al Comandante della Polizia Locale del Comune di Milano

richiesta di parere per installazione portali anti camper via murat 29 9 17

via murat – nomadi e degrado 2 ottobre 2017

5 ottobre 17 – segnalazione degrado via Murat

 

11/10/2017 

e-mail al Sindaco  per richiesta intervento urgente a tutela della salute pubblica 

 

DELIBERA DI MUNICIPIO 9 

24/10/2017, 

Milano.

In data 24 Ottobre u.s. la Giunta di Municipio 9 ha approvato una delibera con oggetto ” Proposte per il contrasto del fenomeno del bivacco e del degrado esercitato nell’area di Via Murat nei pressi dell’Hotel Principessa Clotilde – richiesta di ordinanze contingibili e urgenti

Il documento delibera di richiedere agli Organi competenti in materia di sicurezza ed, in caso di necessità, ricorrendo i presupposti, anche al SINDACO di Milano, in forza dei poteri conferitigli dal decreto ministeriale in materia di sicurezza con legge del 20/02/2017 , di contrastare l’oramai radicato fenomeno del bivacco e garantire la sicurezza e il decoro urbano alla cittadinanza, adottando un’ordinanza contingibile e urgente.

E ORA IL SINDACO DI MILANO AGISCA A GARANZIA DELL’IGIENE E DEL DECORO URBANO 

CONSULTAZIONE DELIBERE ALBO PRETORIO COMUNE DI MILANO

Delibera n. 190-2017 richiesta ordinanza incontingibile per problemi di degrado

29 ottobre 2017 dal Quotidiano ” La Repubblica ” 

22904772_1607461279292462_7695610725607250028_o

13 ottobre 2017 – dal quotidiano milanese ” Il Giorno di Milano”

via murat 13 ottobre 2017 - il Giorno di Milano

 

IMG-20170929-WA0022 IMG-20170929-WA0023 IMG-20170929-WA0024 IMG-20170929-WA0033 IMG-20170929-WA0037

8 NOVEMBRE 2017 –

IL Consigliere comunale MASSIMILIANO BASTONI visto il persistere della situazione di degrado nell’area di Via Murat e della mancanza di risposte da parte del Comune di Milano anche a seguito della Delibera municipale per DASPO sicurezza e allontanamento dei nomadi dalle aree occupate e gravemente degradate –

8 novembre 2017 – interrogazione bivacchi e degrado in Via Murat

23376221_1617153258323264_2817731402259837172_n

5 dicembre 2017

riscontro rozza interrogazione murat

 

RISCONTRO  COMUNE DI MILANO – SICUREZZA VIA MURAT 27 DICEMBRE 2017 

27 dicembre 2017 riscontro richiesta di sgombero nomandi da Via Murat.pdf 1


Da: Assessore Rozza
Inviato: mercoledì 27 dicembre 2017 11:26
A: AssessorePellegrini Municipio9
Oggetto: RC – presenza di camper non autorizzati area parcheggio e ” dormitorio ” Murat ( piazzale antistante Hotel Contessa Jolanda )

Gentile Assessore Pellegrini,

 

in riferimento alla Sua segnalazione si riferisce che le pattuglie del  nucleo Problemi del Territorio, nel corso degli ultimi tre mesi, hanno effettuato numerosi allontanamenti di camper nella località indicata. Inoltre nel corso degli ultimi due mesi vengono effettuati sopralluoghi quotidiani in orario serale atti all’allontanamento delle persone che bivaccano sotto il porticato del market presente in luogo. Compatibilmente con le altre attività d’istituto si continuerà a tenere monitorata l’area.

Cordiali saluti.

 

La segreteria

Assessorato alla Sicurezza e Coesione Sociale,

Polizia Locale, Protezione Civile

Comune di Milano

 

 

 

 

 

 

 

 


CHI LA DURA LA VINCE!!! ANCHE IN FONDO AL VIALE SUZZANI C’E’ LA ” LUCE”…

24899872_1646517358720187_5275400208229070608_n

FareBicocca@ informa i cittadini del quartiere  che martedì 7 Febbraio u.s. si è effettuato un sopralluogo congiunto alla presenza degli Assessore Granellie Pellegrini ( Assessore di Municipio 9 ) (Lega Nord ) ai funzionari di a2a e ai Tecnici del Comune di Milano per verificare la situazione e concertare con i tecnici del Comune  gli interventi di posa dei nuovi pali di illuminazione da parte di a2a.

Finalmente, ce l’abbiamo fatta…

 

 

 

 

Interrogazione comunale presentata dal Consigliere Comunale Massimiliano Bastoni ( Lega Nord) 

interrogazione illuminazione Viale Suzzani dal civ. 289 – 295

interrogazione Bastoni

Riscontro interrogazione presentata dal  Consigliere Massimiliano Bastoni  –  Illuminazione Viale Suzzani 289 -295

DOVE PRIMA REGNAVA  IL BUIO  PRESTO  CI SARA’ LA ” LUCE”

dopo anni di battaglie e di richieste,  grazie alla determinazione e la caparbietà di uomini e donne del quartiere  siamo riusciti ad ottenere ciò che era dovuto ma dimenticato….

 

CITTADINI IMPEGNATI + POLITICA BUONA = RISULTATI

riscontro granelli interrogazione illuminazione Viale Suzzani dal civico 289 al 295

 

 

IL 16 Novembre 2017 ultimo atto : sopralluogo congiunto alla presenza dell’Assessore di Municipio 9 Andrea Pellegrini – i rappresentanti di a2a – l’impresa che realizzerà l’intervento e l’Amministratore dei Condomini ( 289 – 291 – 293 – 295 )  –

Ecco la delibera che cominciò a dare impulso alle richieste dei cittadini di Viale Suzzani 289 al 295 – seguirono interrogazioni, segnalazioni, richieste, solleciti e  ancora solleciti –

Il Municipio 9  ha inserito nella delibera consigliare del  ” piano luce ” del Comune di Milano questa località  – l’Amministrazione   comunale e l’Assessore competente è ha dovuto intervenire  per soddisfare le annose richieste di SICUREZZA e  presentante dai cittadini della zona –

 

grazie a tutti 

#chiladuralavince

 

6 DICEMBRE 2017 –  FINALMENTE LUCE!!

24774869_1646498488722074_6130342686397121709_n

24301419_1646489622056294_5869888733159027107_n

24899872_1646517358720187_5275400208229070608_n - Copia

 

POST PRECEDENTI

ILLUMINAZIONE VIALE SUZZANI 291 – 293 – 295 –

IL MUNICIPIO 9 APPROVA UNA DELIBERA DI GIUNTA CHE SOLLECITA IL COMUNE AD INTERVENIRE CON URGENZA A SGOMBERARE E A METTERE DEFINITIVAMENTE IN SICUREZZA LA SCUOLA MEDIA PAVONI: 10 LUGLIO FINALMENTE scuola” LIBERATA”…

1ed9cbb

FareBicocca@ ha raccolto numerose denunce di cittadini della zona che ci riferiscono di presenze sospette all’interno della scuola Pavoni di Via Benigno Crespi 40,  attualmente chiusa per problemi di ” amianto”.

A riguardo pubblichiamo la mail inoltrata all’Assessore Rozza affinchè disponga immediato  intervento   per  sgomberare la scuola da eventuali occupanti abusivi e alla  messa in sicurezza della struttura scolastica.

e-mail-rozza-del-12-12-16-richiesta-allontanamento-di-ignoti-e-messa-in-sicurezza-della-scuola-pavoni-di-via-b-crespi

Alcuni cittadini hanno riferito che la struttura scolastica sarebbe riscaldata e servita dalla corrente elettrica, questa situazione oltre a generare  costi inutili alla collettività, creerebbe condizioni favorevoli all’occupazione dei locali interni, come di fatto pare sia.

 

Ecco il riscontro della Locale pervenuto il 19/12/2016 

Siamo al corrente della situazione. E’ già stato allertato l’ufficio scuola per intervenire sul plesso scolastico con opere di pulizia e chiusura degli accessi, che impediscano una nuova occupazione dell’immobile. 
Siamo in attesa di conoscere i tempi dell’intervento, per poter provvedere all’allontanamento degli occupanti. Abbiamo già sollecitato gli uffici preposti alla cura dello stabile per definire i tempi

 

20/12/2016 dal quotidiano ” il Giorno di Milano” 

img-20161220-wa003

 

5 FEBBRAIO 2017

5 febbraio 2017 – SCUOLA MEDIA BENIGNO CRESPI – RICHIESTA MESSA IN SICUREZZA – PROBABILI PRESENZE ALL’INTERNO DELLA STESSA

scuola Pavoni pannello Enrico Fermi

RISCONTRO COMUNE 13 FEBBRAIO 2017

riscontro scuola di via Benigno crespi

SCUOLA PAVONI CHIUSA PER AMIANTO –

 

21 Febbraio 2017  – SOLLECITO SGOMBERO SCUOLA E MESSA IN SICUREZZA DEGLI ACCESSI E CANCELLATE

sollecito intervento sgombero e messa in sicurezza Scuola media Pavoni via b. crespi 40

28 FEBB. 2017 RISCONTRO ROZZA – SOLLECITO ASSESSORI ROZZA RABAIOTTI PER SGOMBERO SCUOLA

1 MARZO 2017 RISCONTRO STAFF ASSESSORE RABAIOTTI – SCUOLA PAVONI – 1 MARZO 2017

1 MARZO 2017 RICHIESTA DATA INTERVENTO  ASSESSORE RABAIOTTI –

sollecito riscontro – sgombero struttura scolastica di Via Benigno Crespi 40 – 14 marzo 2017

15 marzo 2017

riscontro Assessore Rabaiotti – scuola Media Pavoni richiesta messa in sicurezza 15 marzo 2017

4 aprile 2017

Dal Quotidiano ” Il Giorno di Milano”

4 aprile 2017 quotidiano Il Giorno di Milano scuola Pavoni e sicurezza

 

8 aprile 2017

FINALMENTE SI E’ AVVIATA LA MESSA IN SICUREZZA DELLA SCUOLA PAVONI ( ma purtroppo è stata rioccupata ) 

3 maggio 2017 segnalazione rioccupazione scuola media PAVONI Via Benigno Crespi 40

17834847_1411179212254004_3343019600909793626_o

16 Maggio 207

Inviato ennesimo sollecito di richiesta di messa in sicurezza della struttura scolastica all’Assessore Rabaiotti…

18451665_1449894298382495_4120782977463583931_o

 

19030479_1473878242650767_7398756705512764719_n

sollecito messa in sicurezza struttura scolastisca Via Benigno Crespi 40 Milano – Scuola media Pavoni 16 maggio 201

sollecito 23 maggio 2017 sgombero scuola Media Pavoni via b. crespi 40

video 23 maggio 2017 – scuola Pavoni Via Benigno Crespi 40 Milano

24 maggio 2017 sollecito ROZZA RABAIOTTI SGOMBERO E MESSA IN SICUREZZA SCUOLA PAVONI VIA BENIGNO CRESPI 40

26 maggio 2017 riscontro assessore Rabaiotti – scuola Pavoni

riscontro 28 giugno 2017 – Assessore Rozza – SCUOLA MEDIA PAVONI

23 maggio 2017 dal quotidiano il ” Giorno di Milano “

18582291_1448498665214290_3168042546621976906_n

6 Giugno 2017 dal Quotidiano ” La Repubblica”

18922619_1470065593032032_7724921914442652841_o

31 maggio 2017    MUNICIPIO 9 

FareBicocca@ informa che giovedì u.s. la Giunta di Municipio ha approvato un delibera che sollecita il Comune di Milano e gli Assessorati competenti a intervenire urgentemente per lo sgombero della struttura scolastica e la sua DEFINITIVA messa in sicurezza.

Il quartiere non può tollerare più questa  condizione di degrado e di  insicurezza che indisturbatamente è presente all’interno della scuola e di conseguenza nel quartiere.

#primadituttolasicurezza 

 

Delibera n.70 del 31-05-2017 – richiesta sgombero e definitiva messa in sicurezza della scuola media Pavoni

27 giugno 2017

dal Quotidiano “il Giorno di Milano ”

19466626_1492336847471573_5748246920595377837_o

3 luglio 2017 –  e-mail ass.rozza questore e prefetto – richiesta di sgombero scuola media pavoni

 

riscontro assessore rabaiotti – 4 luglio 2917 – scuola media Pavoni

e-mail 4 luglio 2017  a ass. rabaiotti –  scuola media Pavoni Via Benigno Crespi

 

10 LUGLIO 2017 

10 luglio 2017 richiesta pattuglie h24 presidio scuola Pavoni

LA POLIZIA DI STATO SGOMBERA LA SCUOLA OCCUPATA !!!

SCUOLA CRESPI

11 LUGLIO 2017 Dal ” IL GIORNO DI MILANO” 

CRESPI

 

 

FINALMENTE LIBERA!!!!!

ma necessità di una bella ripulita !!

MAIL DEL 11 AGOSTO 2017 – RICHIESTA RIMOZIONE RIFIUTI DAL CORTILE E DAL GIARDINO SCUOLA PAVONI VIA BENIGNO CRESPI 

 

 

2 4 5

 

20 0ttobre 2017 

richiesta verifica occupazione scuola Pavoni via Benigno Crespi 40

riscontro Assessore Rozza richiesta verifica probabile occupazione 20 ottobre 2017

 

23 ottobre 2017 la Polizia Locale  sgombera nuovamente la  SCUOLA PAVONI di Via Benigno Crespi 40 

22688764_1592651580798997_1608750539093270637_n 22780168_1592651610798994_1617264402029814806_n

 

22729065_1601794763192447_6166007794450992360_n 22788731_1601794689859121_1271074652238317330_n 22688554_1601794706525786_2552941428041645775_n 22814426_1601794736525783_8550635466238740235_n

Via Imbonati : la gente ha paura…: VOGLIAMO I MILITARI PER ASSICURARE TRANQUILLITA’ E SICUREZZA AI CITTADINI …

2016-08-09-17-06-49-1

FareBicocca@ ha raccolto numerose denunce di cittadini residenti nella zona  Imbonati – Legnone – Maciachini in merito al problema sicurezza e degrado.

In particolare in alcuni civici di Via Imbonati  pare siano attivi numerosi   soggetti dediti alla vendita di sostanze stupefacenti , purtroppo anche i giardini di  Via Legnone  sono spazi  utilizzati per lo  spaccio.

Le famiglie e i bambini che risiedono nella zona RIVOGLIONO  la loro SICUREZZA e il loro luoghi di  giocare e di svago  senza  la paura di ritrovarsi in mezzo a delinquenti e poco di buono.

Ecco allora che si è provveduto a coinvolgere le Istituzioni per richiamare l’attenzione delle FF.OO .

mail-SICUREZZA per-imbonati-9-21

 

mail-12-ottobre-2016-richiesta-installazione-telecamere-di-sicurezza-via-imbonati-21

 

14 Ottobre 2016

riscontro-assessore rozza-richiesta-installazione-telecamere-di-sicurezza-via-imbonati-giardini-legnone

 

14 Ottobre 2016

I cittadini della zona chiedono la chiusura dell’ accesso da Via Imbonati 15/3 per il giardino di Via Legnone causa emergenza sicurezza ( spaccio) 

mail-cittadini-zona-maciachini-14-ottobre-2016-chiusura-entrata-parco-via-imbonati-15

mail a Rozza Maran -per-chiusura-accessi-parco-da-via-imbonati-15-giardini-legnone

riscontro granelli – giardini LEGNONE – IMBONATI – OTTOBRE 2017

17 Ottobre 2016

S.O. S SICUREZZA IN VIA IMBONATI – PRESIDI FISSI E MOBILI DI MILITARI PER ASSICURARE LA SICUREZZA AI CITTADINI 

richiesta-presidi-fissi-e-mobili-militari-via-imbonati-piazza-maciachini

 

EMERGENZA SICUREZZA VIA IMBONATI 

20 novembre 2016 

Ecco che dopo pressanti richieste, segnalazioni, incidenti, sparatorie, spaccio di droga e illegalità diffusa, il Governo ha dovuto ammettere che la citta di Milano è in EMERGENZA SICUREZZA …
 
Grazie ai cittadini e al Municipio 9 che, anche se non coinvolto dall’Assessore Rozza, ha, con i Suoi Assessori e Consiglieri municipali  hanno duramente lavorato tra la gente affinchè le loro e le nostre richieste fossero accolte e soddisfatte. 
download
25/11/2016
mail all’Assessore Rozza sollecito presenza militari in Via Imbonati – Maciachini 
DICEMBRE 2016 – IGIENE E SICUREZZA STABILE VIA IMBONATI 21 

richiesta-intervento-per-verifica-situazione-igienico-sanitaria-cortile-di-via-imbonati-21-milano

15817611_1306872389351354_713713773_o
PARCHEGGI PER DISABILI UTILIZZATI DA VENDITORI ABUSIVI 

richiesta-verifiche-e-controlli-vendita-abusiva-in-spazi-sosta-riservati-agli-invalidi

 imbonati
 
A breve  i militari saranno anche in Via Imbonati…
Dalla  stampa : 

IL MUNICIPIO 9 DELIBERA PER L’INSTALLAZIONE DI PORTALI ANTI INTRUSIONE P.LE PISCINA COMUNALE SUZZANI – L.GO MISSIONARI COMBONIANI –

portali

#FareBicocca informa che in data 14/9 u.s. la GIUNTA DI MUNICIPIO 9  ha deliberato la richiesta di installazione di portali anti intrusione nelle aree parcheggio di L.go Missionari Comboniani e P.le Beccali piscina comunale Suzzani.

Le due aree parcheggio sono da tempo prese d’assalto da camper e roulotte di nomadi che stazionano e campeggiano nelle aree parcheggio generando degrado e insicurezza, moltissime fino ad oggi le richieste di allontanamento inoltrate alla Polizia Locale, ma la questione non può essere risolta se non con l’installazione di portali anti – intrusione come quello posizionato all’ingresso dell’area parcheggio del cimitero di Bruzzano …

IMG_20170901_130651

P.le Beccali piscina comunale Suzzani 

l.go comboniani

L.go Missionari Comboniani 

Ecco la delibera di Giunta del Municipio 9

Delibera n. 154-2017 richiesta installazione  portali anti intrusione nelle aree parcheggio  P.zza Beccali e L.go Missionari Comboniani

ORA TOCCA AL COMUNE AGIRE…

portali

CONCERTI ABUSIVI – COLLINA DEI CILIEGI – CITTADINI INSONNI – SEMPRE LA STESSA STORIA…

collina dei ciliegi ore 19

FareBicocca@ ha ricevuto numerosissime segnalazioni da cittadini ” incazzati neri” per quanto accaduto questa notte ( 23 – 6 -dalle 22.00  alle 7.00 del 24 -6- )  sulla Collina dei Ciliegi.

Come ogni anno senza controlli o presidi i soliti ” figli di papà ” dei collettivi universitari o gruppi similari prendono possesso dei luoghi pubblici e ne dispongono di ciò che vogliono.

I concerti e i rave party sono i loro eventi preferiti e alla faccia dei cittadini che vivono nel quartiere non si accontentano come giusto che sia di fruire delle aree e viverle come fanno tutti i cittadini civili e rispettosi, e non chiedono i permessi e le autorizzazioni necessarie ma  loro  in maniera del tutto autonoma organizzano concerti che durano tutta la notte con il consumo di alcool …( magari pure altro)…

Anche questa notte i cittadini della Bicocca ” nuova” non hanno potuto dormire grazie ai ” capricciosi figli di papà”  che con il loro concerto o rave party  hanno sparato milioni di decibel nell’etere fino alle 7.00 di questa mattina costringendo svegli i cittadini.

I cittadini raccontano di aver contattato la Polizia Locale molte volte ma senza ottenere positivo  riscontro, infatti i  ” figli di papà” hanno potuto continuare il loro ” capriccio ”  musicale fino alle 7.00 di questa mattina senza che nessuno abbia loro  intimato la sospensione  del rave.

Auspico che il Comune di Milano, la Questura ed il Prefetto di Milano prendano in seria considerazione questa grave problematica denunciata da centinaia di cittadini,  e si attivino per contrastare questo modo illegale di  fare musica,  in quanto  il rispetto della quiete pubblica in particolare negli orari notturni  risulta essere un reato di rilevanza penale.

A riguardo si allega e-mail inoltrata alla Segreteria del Questore di Milano 

24 giugno 2017 e-mail segreteria Questore di Milano concerti non autorizzati alla Collina dei Ciliegi

 

30 giugno 2017 

FareBicocca@ informa che venerdì 30 giugno u.s. la Giunta di Municipio 9 ha approvato una proposta di delibera che riguarda la questione dei rave party e dei concerti non autorizzati svolti sulla Collina dei Ciliegi durante il fine settimana.

La delibera municipale  chiede al Sindaco e all’Assessore competente di rendere possibile, visto  la grave situazione di disturbo alla quiete pubblica causata dai rave di prevedere  la dislocazione di un  presidio fisso della Polizia Locale  mirato al contrasto di tali eventi , affinchè la presenza degli Agenti della  Polizia Locale  possa dissuadere  i  tanti ” organizzatori” di rave party notturni / concerti a organzzare eventi come quello svolto  nel fine settimana  ( 23 giugno / 24 giugno ) che ha costretto a rimanere svegli tutta la notte  numerosissimi cittadini residenti nei pressi della località. ( dalle 22.00 alle 7.00)

Si auspica che quanto deliberato venga attuato affinchè sia possibile il rispetto del riposo notturno dei cittadini.

ecco la delibera approvata:

Delibera n. 102-2017 Proposta nr. 2228 collina dei ciliegi

Dalla stampa ” il Giornale di Milano” 3 luglio 2017 

19620197_1499301430108448_3310158323447959076_o

POST PRECEDENTI

 

APRILE 2017 – COLLINA DEI CILIEGI – CONCERTI ABUSIVI

MAGGIO 2016 – RAVE E CONCERTI ABUSIVI

OTTOBRE 2015 – COLLINA DEI CILIEGI – CONCERTI ABUSIVI

OTTOBRE 2014 – COLLINA DEI CILIEGI – RAVE PARTY NON AUTORIZZATI

 

VIA G.da VELATE : QUANDO I PROBLEMI DIVENTANO UN PROBLEMA RISOLVERLI …

19105997_1471665822897574_2185668957100790409_n

FareBicocca@ riceve  quotidianamente segnalazioni di cittadini che ci informano in merito alla grave situazione di inquinamento ambientale in località Via G. da Velate ( q.re Niguarda) .

Da anni come sapete FareBicocca@ si spende per informare e divulgare tutte le azioni che le Istituzioni hanno intrapreso per contrastare questa micidiale piaga.

Il Municipio 9 qualche mese fa ha approvato una delibera di Giunta che chiedeva ai Settori competenti la posa di telecamere di controllo e delle segnaletica informativa  di divieto di abbandono rifiuti nell’area in questione.

L’Assessore del Comune di Milano nel mese di Aprile 2017 ha effettuato un sopralluogo alla presenza dell’Assessore di Municipio 9 alla Cura del Territorio e al Presidente di Municipio 9 con la presenza di alcuni consiglieri municipali,( si precisa che i rappresentanti del Municipio 9 non era stati invitati ne informati ufficialmente )  la Polizia Ambientale e il Presidente di Cap Holding che ha offerto  totale disponibilità alla  realizzazione e  posa di una sbarra   che inibisca l’accesso ai mezzi non autorizzati.

Ad oggi l’Assessore Granelli non ha informato la  cittadinanza riguardo i modi e tempi con i quali saranno realizzati gli interventi e per tale motivo  i cittadini dell’area sono esasperati  e chiedono ulteriori aggiornamenti.

Un cittadino si è fatto portavoce e ci ha inviato le e-mail con la quale ha chiesto informazione, nota dolente l’Assessore Granelli NON si è mai deganto di rispondergli.  ( come sua abitudine fare anche con gli Assessori municipali e i consiglieri di Municipio) 

Ecco la mail che ha  inoltrato all’Assessore Granelli in merito alla questione Via G.da Velate

E-MAIL DEL CITTADINO ALL’ASSESSORE GRANELLI – ( MAI RISPOSTO)

16 giugno 2017 – e-mail Assessore Granelli per sollecito riscontro.

e-mail 16 giugno 2016 sollecito riscontro al cittadino e richiesta tavolo per accordo tra cap municipio e comune

VIA G.da VELATE : QUANDO I PROBLEMI DIVENTANO UN PROBLEMA RISOLVERLI …

POST PRECEDENTI

VIA DA VELATE E IL SINDACO DI MILANO – DICEMBRE 2016

MUNICIPIO 9 DELIBERE ANTI DEGRADO – MARZO 2017

FALLIMENTO DELL’ AMMINISTRAZIONE COMUNALE IN VIA G.DA VELATE – APRILE 2016