Tag Archiv: Niguarda

CAMPER, NOMADI, DEGRADO E INSICUREZZA I CITTADINI DI VIA MURAT SONO ESASPERATI …

download (1)

FareBicocca@ ha raccolto in questi giorni le lamentele e le segnalazioni dei cittadini di Via Murat esasperati per la condizione di estremo degrado, sporcizia ed insicurezza in cui verte l’area  parcheggio adiacente l’Hotel Contessa Jolanda in Via Murat, la località  in questione è cronicamente occupata da un folto numero di nomadi e dai loro 3/4 camper che rendono la vita difficile al quartiere.

Gli abitanti hanno più volte segnalato la situazione agli Organi competenti senza però ottenere i risultati sperati.

Quest’oggi i residenti hanno raggiunto l’ assessore alla sicurezza del municipio9 che ha immediatamente inoltrato richiesta di intervento alla Polizia Locale con la richiesta di fornire  parere tecnico al fine di deliberare l’installazione di  portali  anti intrusione all’ingresso dell’area parcheggio di Via Murat. ( come fatto per l’area parcheggio del cimitero di Bruzzano ) così da impedirne l’accesso ai mezzi non autorizzati.

ecco la e-mail inoltrata al Comandante della Polizia Locale del Comune di Milano

richiesta di parere per installazione portali anti camper via murat 29 9 17

via murat – nomadi e degrado 2 ottobre 2017

5 ottobre 17 – segnalazione degrado via Murat

download (1)

11/10/2017 

e-mail al Sindaco  per richiesta intervento urgente a tutela della salute pubblica 

 

DELIBERA DI MUNICIPIO 9 

24/10/2017, 

Milano.

In data 24 Ottobre u.s. la Giunta di Municipio 9 ha approvato una delibera con oggetto ” Proposte per il contrasto del fenomeno del bivacco e del degrado esercitato nell’area di Via Murat nei pressi dell’Hotel Principessa Clotilde – richiesta di ordinanze contingibili e urgenti

Il documento delibera di richiedere agli Organi competenti in materia di sicurezza ed, in caso di necessità, ricorrendo i presupposti, anche al SINDACO di Milano, in forza dei poteri conferitigli dal decreto ministeriale in materia di sicurezza con legge del 20/02/2017 , di contrastare l’oramai radicato fenomeno del bivacco e garantire la sicurezza e il decoro urbano alla cittadinanza, adottando un’ordinanza contingibile e urgente.

E ORA IL SINDACO DI MILANO AGISCA A GARANZIA DELL’IGIENE E DEL DECORO URBANO 

CONSULTAZIONE DELIBERE ALBO PRETORIO COMUNE DI MILANO

Delibera n. 190-2017 richiesta ordinanza incontingibile per problemi di degrado

29 ottobre 2017 dal Quotidiano ” La Repubblica ” 

22904772_1607461279292462_7695610725607250028_o

13 ottobre 2017 – dal quotidiano milanese ” Il Giorno di Milano”

via murat 13 ottobre 2017 - il Giorno di Milano

 

IMG-20170929-WA0022 IMG-20170929-WA0023 IMG-20170929-WA0024 IMG-20170929-WA0033 IMG-20170929-WA0037

8 NOVEMBRE 2017 –

IL Consigliere comunale MASSIMILIANO BASTONI visto il persistere della situazione di degrado nell’area di Via Murat e della mancanza di risposte da parte del Comune di Milano anche a seguito della Delibera municipale per DASPO sicurezza e allontanamento dei nomadi dalle aree occupate e gravemente degradate –

8 novembre 2017 – interrogazione bivacchi e degrado in Via Murat

23376221_1617153258323264_2817731402259837172_n

5 dicembre 2017

riscontro rozza interrogazione murat

 

RISCONTRO  COMUNE DI MILANO – SICUREZZA VIA MURAT 27 DICEMBRE 2017 

27 dicembre 2017 riscontro richiesta di sgombero nomandi da Via Murat.pdf 1

 

FEBBRAIO 2018 RICHIESTA INTERVENTO SGOMBERO NOMADI AREA VIA MURAT

RISCONTRO COMUNE DI MILANO 26 FEBBRAIO 2018 – NOMADI IN VIA MURAT

 

5 APRILE 2018 –

NUOVO SOLLECITO AL COMUNE DI MILANO PER RIPRISTINARE LA CONDIZIONE DI LEGALITA’ NELL’AREA DI VIA MURAT 

download (1)

5 aprile 2018 – sollecito intervento di sgombero dell’area di Via Murat

 

 

20 APRILE 2018 

#primadituttolasicurezza

LE FF.OO INTERVENGONO SU VIA MURAT

 

4 MAGGIO 2018 

riscontro assessore Sicurezza Comune di Milano in risposta al  sollecito inoltrato dall’ Assessore  sicurezza  Municipio 9 – questione Rom via Murat

 

10 Maggio 2018

Dal Quotidiano ” Il Giornale” di Milano

rom e degrado

32130317_1808067432565178_3184273415926185984_n 32253621_1808067389231849_1793063552324468736_n

 

WP_20180420_09_21_43_Pro IMG_9264 2 IMG_9264

 

RISCONTRO COMUNE  11 06 2018 

riscontro comune installazione portali anti intrusione in via murat via villani 11 giugno 2018

il Municipio 9 delibera per la messa in sicurezza della Via Giuditta Pasta ( realizzazione marciapiedi – installazioni dissuasori di velocità e telecamere )

IMG_4924

FareBicocca@ riprende la questione di Via Giuditta Pasta, una tratto di strada che collega il quartiere  Bruzzano con  quello di Niguarda e con  l’ingresso con la super strada di Viale  Enrico Fermi, una via priva di marciapiedi e quindi molto pericolosa per i cittadini che devono raggiungere le scuole presenti nell’area,  il centro sportivo e le residenze private – Moltissimi cittadini hanno fatto pervenire le loro richieste e le loro lamentele ai rappresentanti del Municipio 9 i quali hanno elaborato una proposta di delibera approvata dalla GIUNTA MUNICIPIO 9 il 31 gennaio u.s.

Ora tocca all’Assessore Competente ( Granelli ) e ai Settori specifici dare attuazione alla proposta  affinchè si possa finalmente garantire  una condizione di  sicurezza stradale ai tanti cittadini che transitano a piedi sulla Via Giuditta Pasta.

8 gennaio 2018

8 gennaio via Giuditta Pasta sicurezza stradale

Ecco il testo della Delibera

Delibera n. 11-2018 messa in sicurezza con la realizzazione di marciapiedi in Via Giuditta Pasta

 

dalla stampa

13/02/2018 dal ” il Giorno di Milano ”

20180213_104820 20180213_104836

Richiesta fatta nel 2014 

SICUREZZA-VIABITA-VIA-GIUDITTA-PASTA-

Q.re Affori : Via Pellegrino Rossi/ via Astesani / Via Zanoli / Via Brusuglio, i cittadini chiedono più sicurezza stradale…

image1

FareBicocca@ denuncia da tempo situazioni di grave degrado e di forte preoccupazione riguardo la sicurezza di molte strade ed incroci del Municipio 9.

Molte delle segnalazioni che pervengono alla nostra attenzione riguardano ad esempio il quartiere Affori, dove gli incidenti dove sono coinvolti auto, ciclisti e pedoni sono all’ordine del giorno.

L’ultimo mercoledì 16 ottobre scorso, dove all’altezza dell’incrocio tra via Pellegrino Rossi e via Don Grioli, praticamente davanti alla stazione delle MM3 Affori Centro, c’è stata pure un  erita.

A partire dall’incrocio dove è avvenuto l’incidente passando dal semaforo tra via Pellegrino rossi e via Astesani, fino a Via Vincenzo da Seregno è scarsissima l’illuminazione presente tanto che alcuni pedoni ci raccontano di  essere  costretti a percorrere con il cellulare rivolto verso il marciapiede per illuminare i propri passi con il display.

E Marco Granelli, Assessore alla viabilità del Comune di Milano, cosa fa?…..

A riguardo pubblichiamo le mail inoltrate da un consigliere di  Municipio 9, all’Assessore alla Viabilità del Comune di Milano, Marco Granelli, nonché all’Assessore Rozza, con deleghe alla sicurezza, inoltrata il giorno precedente l’ incidente accaduto  settimana scorsa, con la quale  si chiedeva maggior attenzione e si prospettavano alcune  soluzioni  al problema dello svincolo  in oggetto.

5 DICEMBRE 2016 

Anche l’Assessore alla Sicurezza  Carmela Rozza è stata informata :

mail-5-dicembre-2016-sicurezza-cittadini-e-stradale-q-re-affori

RISCONTRO ROZZA 19 DICEMBRE 2016 

riscontro-rozza-problema-sicurezza-q-re-affori

8 dicembre 2016 SOLLECITO RISCONTRO 

mail-assessore-municipio-sollecito-riscontro-questione-sicurezza-viabilita-q-re-affori

 

 8 Dicembre 2016 

mail-ad-assessore-granelli-8-dicembre-2016-sicurezza-stradale-q-re-affori

Non  passa giorno che in questo tratto di strada non succeda un incidente, purtroppo l’Assessore Gtranelli non ha ad oggi riscontrato le nostre mail di segnalazione…

 

 
 Si attendono i riscontri dall’Assessore Granelli 
post precedenti ( anche per queste questioni  l’Assessore Granelli è LATITANTE ) 
SICUREZZA STRADALE – VIALE SUZZANI 221 – NOVEMBRE 2016
 
ILLUMINAZIONE VIALE SUZZANI 289 – 291 – 293 – 295 – NOVEMBRE 2016
 
 DEGRADO IN VIA G. DA VELATE – NOVEMBRE 2016
 

Via G. Da Velate ogni giorno sempre peggio …E il Comune che fa? Manda AMSA a rimuovere i rifiuti ( soldi dei cittadini) Ma di politiche di contrasto = ZERO…

IMG-20151101-WA010

@Farebicocca ritorna a parlare di abbandono abusivo di rifiuti e vuole nuovamente pubblicare le immagini delle condizioni in cui si ritrova quotidianamente l’area verde sita in Via G. Da Velate.
Il Comune di Milano a parte l’invio quasi quotidiano dei mezzi AMSA per la rimozione dei rifiuti NON ha pensato a serie e decise AZIONI di contrasto, anche se diverse delibere del CDZ9 avevano sollecitato l’installazione di telecamere per controllare e prevenire questi gravi REATI contro l’ambiente e assicurare alla giustizia i responsabili di tali comportamenti illegali.

 

DEGRADO ETERNO IN VIA G.DA VELATE

 

 

Inviata mail al QUESTORE di Milano affinchè intervenga per il ripristino della LEGALITA’ …Sgombero della “Mameli” SUBITO, prima che sia troppo tardi…

MAMELI 5

24 Marzo 2015,

Farebicocca informa i cittadini della Zona che proprio quest’oggi il Consigliere Comunale Massimiliano Bastoni ha inviato una e-mail al Questore di Milano pregandolo di intervenire con urgenza al fine di disporre lo   sgombero forzoso della ex caserma “Mameli” di V.le Suzzani.

comunicato stampa - ex caserma mameli scritto questore per sgombero immediato

I CITTADINI PRETENDONO IL RISPETTO DELLE LEGGI 

FareBicocca informa i cittadini della Zona 9 che in questi giorni la ex Caserma Militare Mameli è stata occupata abusivamente da decine di personaggi  non meglio identificati. Il Comune di Milano ha già sollecitato la proprietà ( Cassa Depositi e Prestiti) affinchè sgomberi gli occupanti abusivi e messa in sicurezza la struttura.

Il consigliere Comunale Massimiliano Bastoni ha manifestato tutta  la sua indignazione  pubblicando un  comunicato contro occupazione caserma Mameli.

Sia in CDZ9 che in Comune di Milano sono state presentate diverse interrogazioni che sollecitavano  la  messa in sicurezza  della struttura,  la cura del verde e  lo svolgimento di commissioni ad hoc che prevedessero la discussione riguardo il futuro utilizzo dell’area e la sua valenza sociale nel quartiere.

Inutile dire che il Comune di Milano ha sempre tergiversato nel fornire riscontri e nel convocare commissioni  o sopralluoghi di verifica. L’atteggiamento tenuto dall’Amministrazione  si può definire con il  termine calcistico  “fare melina” …

Tutto ciò non è mai avvenuto!!…perchè?

 

IL GIORNO DEL 14 Marzo 2015

il giorno del 14 Marzo 2015

 

IL GIORNALE DI MILANO

 

 

presidio Caserma Mameli

 

16 MARZO 2015 PRESIDIO DEI CITTADINI DI ZONA 9 CONTRO L’OCCUPAZIONE

DELLA EX CASERMA MAMELI

VIDEO PRESIDIO MAMELI 

 

CITTADINI ZONA 9

  • DALLA STAMPA

IL GIORNO.IT DI MILANO 17 MARZO 2015

IL GIORNALE 17 MARZO 2015.pdf 2

IL GIORNO 17 MARZO

 

(more…)

Le segnalazioni al CDZ9 del 26 Febbraio 2015

segnalazioni

FareBicocca pubblica le Segnalazioni presentate c/o il CdZ9 giovedì 26 Febbraio 2015.  (mail di trasmissione segnalazioni CDZ9 del 26 .02.2015)

 

 Richiesta controlli in ore serali Parcheggio Piscina Suzzani

 

PALESTRA E PISCINA SUZZANI P.LE BECCALI

PISCINA PIAZZALE FURTI

Buche in Via Paolo Ruvenzori

parco nord Via ruvenzori

Viale Berbera richiesta messa in sicurezza tombino e palo segnaletica

TOMBINO E PALO SEGNALETICO VIALE BERBERA

VIALE BERBERA

Segnalazione infiltrazione Palestra scuola Russell

 

infiltrazioni Palestra Russell 5

infiltrazioni russel 4

infiltrazioni russell 2

Richiesta controlli linea 42 capolinea Via Arezzo

 

 

rotonda-via-arezzo-150x150

 Sporgenza pericolosa P.zza Belloveso ang. Via Sant’Agostino

 

belloveso via sant'agostino

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Questione parcheggi F.Testi / Pianell / Santa Monica : BOCCIATA la mozione che chiede al Comune di Milano la realizzazione di nuove aree parcheggio…

fulvio testi 2

FareBicocca informa i cittadini  riguarado l’esito della   MOZIONE  discussa e votata Giovedi 19 Febbraio u.s.  in CDZ9 riguardante  l’annosa e spinosa questione dei parcheggi “irregolari” di centinaia di automobili di proprietà dei  residenti  del quartiere che sprovvisti di box,  visto la carenza di aree da parcheggio nella zona, sono  stati costretti loro malgrado a posteggiare la loro automobile sulle aree a verde presenti  a lato  del Viale F.Testi.

 

La maggioranza di sinistra che governa il CDZ9 ( PD – SEL – VERDI ) ha votato contro la mozione relativa alle problematiche del parcheggio lungo il V.le F. Testi e alla richiesta di realizzare nuove aree di sosta per gli abitanti del quartiere, hanno votato favorevolmente le opposizioni           ( LEGA NORD – FI – NDC – M5 STELLE)

votazione testi marcellina

La mozione è stata respinta dalla maggioranza motivando la scelta in quanto  già  convocata una  Commissione congiunta  TERRITORIO E AMBIENTE  per lunedì 23 febbraio p.v presso la sede del CDZ9 alle ore 18:00 fino alle 19:30 con al 1 ° punto dell’Odg la trattazione della conclusione delle esame problematiche relative alla questione parcheggi Testi/ Santa Monica e la seguente individuazione delle aree alternative di sosta.

Noi crediamo che la deliberazione di tale mozione avrebbe  potuto rafforzare  la questione così da sollecitare    e “pungolare” più incisivamente  l’Amministrazione comunale a FARE di più’ per il problema sollevato dai cittadini.

26 .02.2915 Delibera proposta alternativa parcheggi F.Testi / Santa Monica

 

ATTENDIAMO UNA RISPOSTA DAL 15 GENNAIO :

INTERROGAZIONE PARCHEGGI IRREGOLARI AREA A VERDE – VIALE F TESTI – VIA PIANELL-  VIA SANTA MARCELLINA

Risultano moltissime le auto,  circa 250 300, che giornalmente trovano ricovero in questi spazi.Da qualche giorno la Polizia Locale sta apponendo dei  volantini informativi sul parabrezza delle auto, segnalando ai proprietari che l’area sulla quale parcheggiano le loro auto è area a verde e che attualmente stanno monitorando la zona ( avviso polizia locale ) ciò ha generato  tra i residenti del quartiere forti timori e paure per le conseguenze che tale avviso potrà avviare.

I cittadini del quartiere sono consapevoli che le aree utilizzate come spazi da parcheggio  siano in origine   aree  a verde, anche se poco fruibili proprio per  la loro ubicazione e tipologia, ma non essendoci alternative di parcheggio, non hanno altra scelta che posteggiare in quelle aree.

Da anni i cittadini reclamano alle Amministrazioni succedutesi la realizzazione di nuove aree parcheggio, visto anche la presenza delle nuove fermate della  M5, la presenza di numerose attività commerciali e di molti  Uffici, senza contare i numerosi stabili sprovvisti di box, ma tutto questo nel tempo ha portato solo  a tante promesse di progetti  ad oggi mai realizzate.

La questione non si deve porre in una situazione di  scontro  tra gli “ambientalisti” e chi a loro giudizio sono irrispettosi dell’ambiente e del verde, ma si deve guardare al problema come ad una necessità VERA che coinvolge centinaia di famiglie che quotidiamente deve fare i conti con il problema del parcheggio e che,  pur loro malgrado sono costretti causa grave carenza di spazi a parcheggiare la loro auto in spazi a verde.

Si auspica quindi   uno sforzo COMUNE tra le Istituzioni e   i residenti,  affinchè ognuno faccia la sua parte: il Comune di Milano provveda con urgenza  ad offrire ai residenti aree alternative attrezzate ed idonee al parcheggio di automobili ed i cittadini si rendano più disponibili ad una maggiore mobilità.

ATTENDIAMO UNA RISPOSTA DAL COMUNE DI MILANO…

(more…)

Sicurezza e Ambiente, due mozioni molto IMPORTANTI, ma la maggioranza di sinistra le boccia entrambi…

IMG-20140929-WA003

FareBicocca informa che Giovedì  12 Febbraio u.s.   sono state BOCCIATE dalla maggioranza di sinistra che governa il CDZ9  le mozioni relative al problema SICUREZZA ( richiesta di utilizzare il corpo militare nelle operazioni di prevenzione e controllo del territorio )

votazione mozione più sicurezza  richiesta militari in citta

e alla questione del DEGRADO ( si chiede di contrastare il fenomeno dell’abbandono abusivo dei rifiuti utilizzando il sistema autovelox e telecamere)

votazione mozione contro degrado ambientale  in Zona 9

La seconda mozione bocciata ( contro il degrado ambientale)  ha lasciato l’amaro in bocca anche al capogruppo del Pd che aveva presentato una modifica al testo ( accettata dal consigliere proponenete) è accaduto che una consistente parte della maggioranza di sinistra che governa il CDZ9  ha con il suo voto contrario reso impossibile la sua deliberazione…

…un vero peccato per i tanti cittadini di Zona 9 che avevano sollecitato delle AZIONI forti e concrete contro il dilagare del fenomeno dell’abbandono illegale di rifiuti …

ed Invece hanno prevalso stupide “strategie” di bottega anzichè  il buon senso comunitario…

La Politica DEVE cambiare !!

 

(more…)

Le segnalazioni al CDZ9 del 29 Gennaio 2015.

segnalazioni

FareBicocca pubblica le Segnalazioni presentate c/o il CdZ9 giovedì 29 Gennaio 2015.

VIA PONALE 6 CABINA A2A

CABINA ELETTRICA VIA PONALE 6

RICHIESTA SISTEMAZIONE VIA MONCALIERI ANG, VIA GIROLA

VIA MONCALIERI

RICHIESTA SISTEMAZIONE CORDOLI MARCIAPIEDE PARCHEGGIO VIA D. VILLANI

villani

RICHIESTA SISTEMAZIONE CORDOLO SPARTITRAFFICO VIALE ZARA VIA N. SAURO

sauro

Presentata interrogazione riguardo la delibera APPROVATA all’unanimità relativa all’allontanamento dei nomadi che occupano incivilmente l’area del Mercato Comunale in Via Moncalieri..

Tabellone seduta 15 Maggio - nomadi via Moncalieri

FareBicocca porta a conoscenza i cittadini che la Mozione che chiedeva l’allontanamento delle famiglie rom che occupano abusivamente  ed indisciplinatamente, da diverso tempo, il retro del Mercato Comunale di Via Moncalieri è stata APPROVATA.

ECCO L’INTERROGAZIONE PRESENTATA IL 10  Luglio 2014 al CDZ9

interrogazione nomadi mercato comunale coperto via moncalieri 

Causa il mancato rispetto del suolo pubblico, il degrado causato dalla totale mancanza di civiltà e del rispetto altrui, a discapito della lotta quotidiana dei residenti del quartiere contro il mancato rispetto delle normali e semplici regole di convivenza, il Consiglio di Zona 9, in occasione della seduta del 15 Maggio, ha dimostrato solidarietà, constatando che la tolleranza a tale degrado ha un limite oltre il quale non si può stare a guardare e a tapparsi occhi e orecchie.

 

Soddisfazione in aula alla vista del tabellone completamente illuminato di verde e in basso la scritta: APPROVATA

Soddisfazione, ma anche perplessità, per quella dozzina di cittadini che erano presenti in aula, solo due settimane fa, quando veniva BOCCIATA la Mozione con la stessa identica richiesta per l’allontanamento dei nomadi in Via Hermada.

 

Quindici  giorni fa le elezioni non erano così imminenti…. sarà un caso???

 

Sono stati presentati due Emendamenti da parte del PD e Movimento 5 Stelle.

 

” ILGIORNALE ” del 19 maggio 2014 :

il giornale del 19 maggio 2014

 

 

 

 

 

 

(more…)