Tag Archiv: Comune di Milano

Via Dora Baltea e Via Della Marna ( Bruzzano) : il Municipio 9 delibera la richiesta di installazione di telecamere di sicurezza

IMG-20180220-WA0033

FareBicocca@ pubblica la  delibera approvata dalla Giunta di Municipio 9  in data 15 Febbraio u.s.

La criticità che si vuole affrontare è relativa al problema di SICUREZZA presente da tempo nel sottopasso di Via Dora Baltea e Via Della Marna, situazione che rende davvero pericoloso percorrere   questi tratti di strada.

Per tale motivazione la Giunta di Municipio 9 ha proposto l’installazione di alcune telecamere di controllo…

 

Ora attendiamo il Comune di Milano…

 

Ecco il testo  delle delibera approvate:

Delibera n. 17- 2018 – richiesta installazione n.2 telecamere davanti agli ingressi de l sottopasso pedonale che collega le Vie Dora Baltea e della Marna ( Bruzzano )

IMG-20180220-WA0029  IMG-20180220-WA0032 IMG-20180220-WA0033

 

VIA POLLINI : UNA STRADA DIMENTICATA …

13

FareBicocca@ intende sollevare l’annosa questione della Via Pollini e della sua MAI effettuata riqualificazione –

I cittadini che risiedono nella medesima via sono  terribilmente ARRABBIATI in quanto da  diversi decenni  attendono gli interventi di manutenzione e riqualificazione della strada che manca di tutto : dal manto stradale  , ai marciapiedi alle fogne e conseguentemente alla segnaletica stradale –

Si allega riscontro  alla richiesta di intervento  di sistemazione  della strada di Via Pollini del Direttore Area Tecnica Infrastrutture per la Mobilità  Direzione Mobilità, Ambiente ed Energia del Comune di Milano

riscontro COMUNE VIA Pollini 30 ottobre 2017

Ecco e-mail inoltrata dall’Assessore di Municipio 9

pollini strada dicembre 2017

Riscontro Assessore Granelli –  30 Gennaio 2018

riscontro Segreteria Granelli – Via Pollini

Riscontro segreteria Maran 19/02/2018 

riscontro Segreteria Maran 19 02 2018

 

A seguito di sopralluogo effettuato  con i residenti  presso l’area di Via Pollini il Consigliere Comunale Massimiliano Bastoni ( Lega)presentato un’interrogazione urgente per conoscere i motivi per i quali il Comune di Milano non ha effettuato gli interventi richiesti da anni :

 

23 gennaio 2018

interrogazione BASTONI su via Pollini

 

il Municipio 9 delibera per la messa in sicurezza della Via Giuditta Pasta ( realizzazione marciapiedi – installazioni dissuasori di velocità e telecamere )

IMG_4924

FareBicocca@ riprende la questione di Via Giuditta Pasta, una tratto di strada che collega il quartiere  Bruzzano con  quello di Niguarda e con  l’ingresso con la super strada di Viale  Enrico Fermi, una via priva di marciapiedi e quindi molto pericolosa per i cittadini che devono raggiungere le scuole presenti nell’area,  il centro sportivo e le residenze private – Moltissimi cittadini hanno fatto pervenire le loro richieste e le loro lamentele ai rappresentanti del Municipio 9 i quali hanno elaborato una proposta di delibera approvata dalla GIUNTA MUNICIPIO 9 il 31 gennaio u.s.

Ora tocca all’Assessore Competente ( Granelli ) e ai Settori specifici dare attuazione alla proposta  affinchè si possa finalmente garantire  una condizione di  sicurezza stradale ai tanti cittadini che transitano a piedi sulla Via Giuditta Pasta.

8 gennaio 2018

8 gennaio via Giuditta Pasta sicurezza stradale

Ecco il testo della Delibera

Delibera n. 11-2018 messa in sicurezza con la realizzazione di marciapiedi in Via Giuditta Pasta

 

dalla stampa

13/02/2018 dal ” il Giorno di Milano ”

20180213_104820 20180213_104836

Richiesta fatta nel 2014 

SICUREZZA-VIABITA-VIA-GIUDITTA-PASTA-

PARCO NORD CONTINUANO OCCUPAZIONI ABUSIVE NELLA EX FABBRICA ITEM –

20180107_100613

FareBicocca@ pubblica alcune immagini scattate quest’oggi durante il sopralluogo effettuato presso l’ex fabbrica Item al 071Parco Nord.

La questione SICUREZZA e area abbandonata è stata più volte sollevata dal Municipio 9 e dai suoi assessori –

Purtroppo la questione sembra non risultare una priorità o comunque i risultati ottenuti fino ad ora non sono risultati adeguati  per garantire la giusta sicurezza del luogo, che periodicamente viene occupato da bande di rom / sbandati o altro –

Anche le precarie condizioni della struttura si presentano pericolanti e richiedono urgenti interventi di manutenzione.

Ecco la e-mail inoltrata dall’assessore di Municipio 9 :

EX FABBRICA ITEM PARCO NORD 7 gennaio 2018

30 1GENNAIO 2018

RISCONTRO SINDACO BRESSO – EX ITEM PARCO NORD

EX ITEM

09/01/2018 Dal Quotidiano ” Il Giorno di Milano ”

IMG-20180109-WA0027

20180109_164356 20180109_164340

 

POST PRECEDENTI

MAGGIO 2017 – OCCUPAZIONE EX ITEM

 

VIA CHIESE – VIALE SARCA : DEGRADO – PRECARIA IGIENE E INSICUREZZA – QUESTIONI DA RISOLVERE

20171230_144639 - Copia

#FareBicocca  “spinge” sulla questione del degrado e delle precarie  condizione igieniche dell’area verde di Via Chiese – angolo Viale Sarca nei pressi della centralina elettrica di Unareti  –

in data 30 dicembre u.s. è stato  effettuato un sopralluogo da parte dell’Assessore del Municipio 9 alla Sicurezza e alla Cura del Territorio assieme ad alcuni cittadini del luogo  che lo hanno contattato e invitati per verificare lo stato di degrado del luogo –

Il #Municipio 9 ha sollecitato più volte  l’Amministrazione comunale e  in ultimo la proprietà dell’area Unareti ad intervenire presso le aree in questione  per  la rimozione dei rifiuti abbandonati con  la chiusura e la contestuale messa in sicurezza della area mediante  un potenziamento  della recinzione attualmente recise e perciò  accessibili da chiunque  –

L’area in questione pare essere utilizzata dai gestori di un attività di somministrazione alimenti che  opera con furgone attrezzato alla  vendita di panini / bibite / alcolici/ che si posiziona nelle ore serali davanti all’area – visto il materiale ricoverato all’interno ( cesti per rifiuti – bombole a gas / sacchi contenenti spazzatura / cassette di plastica per alimenti / bottiglie di birra / attrezzature per proteggersi dalla pioggia e dal vento e altro ) diviso in due parti : una per i rifiuti solidi e l’altra come servizio igienico da destinare ai loro clienti –

Ecco  le condizioni dell’area ubicata in Via Chiese di proprietà di Unareti:

In merito alla questione relativa alle autorizzazioni e al corretto posizionamento del furgone il #municipio9 e Assessore alla Sicurezza del medesimo hanno già più volte richiesto gli interventi della Polizia Annonaria che è intervenuta multando  il titolare della licenza per diverse  gravi inosservanze amministrative e per la  non corretta osservazione di alcune  norme igienico sanitari –

Ora si chiede al Comune di Milano che è il  responsabile della sicurezza e dell’ igiene pubblica di intervenire immediatamente presso la proprietà affinché la stessa provveda alla rimozione, sanificazione e manutenzione dell’area oggi degradata con la conseguente sua messa in sicurezza-

 

Si allegano e-mail inoltrate ai Settori competenti :

30 dicembre 2017 richiesta messa in sicurezza area via chiese ang. v.le sarca

 

8  – 21 dicembre 2017 

DEGRADO IN VIA CHIESE – richiesta intervento

 

02/01/2017 dal quotidiano ” Il Giorno di Milano”

20180102_110828

 

post correlati 

DECORO E SICUREZZA – GIUGNO 2017

 

 

 

 

 

 

Area parcheggio di Via Giuditta Pasta : il Municipio 9 ha chiesto i portali anti intrusione –

IMG-20171123-WA0020

FareBicocca@  informa che a seguito di numerosi sollecitazioni da parte dei cittadini residenti nel q.re Bruzzano ; esasperati per il degrado e la presenza continuata di nomadi con i loro camper e roulotte nell’area parcheggio di Via Giuditta Pasta / Via Vincenzo da Seregno ,  il #Municipio9   ha approvato una delibera municipale  per  l’ installazione di barriere anti intrusione per  l’accesso a camper e roulotte  –  già per altro  installate nel  parcheggio del cimitero di Bruzzano –

cittadini impegnati + politica buona = risultati

Ecco la delibera di Municipio 9 :

Delibera n. 191-2017 installazione portali area parcheggio via g. pasta – Via V. Seregno

VIA MIGLIORETTI 5 A MILANO – MOSCHEA ABUSIVA / SCUOLA ABUSIVA ? I CITTADINI CHIEDONO CONTROLLI E IL MUNICIPIO 9 INTERVIENE…

FareBicocca@ informa che alcuni cittadini del q.re Affori e precisamente residenti in Via Miglioretti 5 hanno sollecitato il Municipio 9 ad intervenire presso gli Organi competenti affinché si potessero attivare idonei controlli e verifiche in merito alle eventuali autorizzazioni / nulla osta rilasciate dalle competenti Autorità per l’utilizzo del locale di Via Miglioretti 5 come luogo di culto.

 

Sono moltissimi gli scantinati, le cantine e i locali che vengono adibiti impropriamente a locali ad uso luogo di culto da associazioni culturali o pseudo associazioni, considerato che vige  una normativa regionale che regola la realizzazione di moschee e luoghi di culto vi chiediamo nel caso ne siate a conoscenza di esistenti  di segnalarlo al seguente indirizzo  assessorepellegrini.municipio9@comune.milano.it

Ecco la e-mail inoltrata all’Assessore Comunale –

7 giugno 2017 – richiesta controlli moschea abusiva condominio via miglioretti 5 –

ecco il riscontro del Comune di Milano 

riscontro assessore rozza mosche a abusiva via miglioretti 5 – 9 giugno 2017

 

FAREBICOCCA@  E I CITTADINI  

” FANNO INCHIESTA”   

10 giugno 2017 

 

ASDU ONLUS – VIA MIGLIORETTI 5 MILANO

Scavando e indagando sui siti e in alcuni  giornali abbiamo ” scovato”   notizie molto ” particolari” riguardo  l’Associazione  ” ASDU ONLUS”  la stessa che gestisce la ” Moschea ” di Via Miglioretti 5 nel quartiere di Affori.

Asdu Onlus pare sia presieduta dal sig. Mostafa Balouz ( il signore intervistato dall’inviato di Striscia  Laudadio al termine del servizio) che sempre a  scopo umanitario  offrirebbe dei corsi a vario titolo a persone e a bambini di origine extracomunitaria   utilizzando come sponsor i loghi del Comune di Milano e della Regione Lombardia.

Interpellate le Istituzioni avrebbero  riferito  di  non aver  mai rilasciato il loro patrocinio alla Associazione Asdu Onlus che invece lo utilizza impropriamente.

Abbiamo cercato lo Statuto della Associazione senza risultato.

A riguardo incolliamo per comprendere meglio il link del video relativo ad una puntata di striscia che ha svelato la vera natura dell’Associazione

RACCOMANDIAMO LA SUA VISIONE !!!

VIDEO 

STRISCIA LA NOTIZIA – FALSA BENEFICENZA

 

DOPO AVER VISTO E SENTITO IL VIDEO DI STRISCIA LA NOTIZIA E AVER APPRESO QUANTO SCOPERTO DAL BUON LAUDADIO  LA DOMANDA CHE SORGE SPONTANEA AI CITTADINI DI VIA MIGLIORETTI 5,   A CUI GLI ORGANI COMPETENTI  DOVREBBERO  DAR RISPOSTA E’ LA SEGUENTE   : MA DIETRO A QUESTA ASSOCIAZIONE ” ASDU ONLUS”  COSA SI CELA ? 

 

Alcuni volantini che girano in  zona e pubblicizzano le attività di questa Associazione ” ASDU – ONLUS”  presieduta dal  sig. Moustafa Balouz 

IMG-20170610-WA0019 IMG-20170610-WA0021

Dalla Prefettura alcune informazioni riguardo le Associazioni ONLUS

LA PREFETTURA DI MILANO

 

Persone giuridiche

Presso le Prefetture-U.T.G. è istituito il Registro delle Persone Giuridiche.
Le Associazioni, Fondazioni e altre Istituzioni di carattere privato, operanti in ambito nazionale (o le cui finalità statutarie interessano il territorio di più regioni) e/o in settori di competenza statale , acquistano la personalità giuridica mediante il riconoscimento determinato dall’iscrizione nel Registro Prefettizio .
Per il riconoscimento giuridico degli enti di culto cattolico, o diversi da quello cattolico ( vedi argomenti correlati ) .
Il Prefetto provvede anche alla cancellazione dell’Ente dal Registro delle Persone Giuridiche, su comunicazione del Presidente del Tribunale, al termine della procedura di liquidazione.
 
Il riconoscimento delle persone giuridiche private che operano nelle materie attribuite alla competenza delle regioni (per esempio: assistenza…etc…) e le cui finalità statutarie si esauriscono nell’ambito di una sola regione, è determinato dall’iscrizione nel registro delle persone giuridiche istituito presso la stessa regione.
 
Le Associazioni e le Fondazioni costituite all’ estero , devono iscriversi nel registro delle persone giuridiche qualora tali enti abbiano in Italia la sede dell’amministrazione o l’oggetto principale della loro attività , ai sensi dell’art. 25 della legge 31 maggio 1995, n. 218.
 

 

Dalla stampa  milanese – 8 giugno 2017 ” LiberoMilano” 

libero – 8 giugno 2017 – Mosche di Via Miglioretti 5 MILANO

18922473_1472277329477525_6824520561913712311_o

 

19143121_10212747895988184_3274495368664744892_o

ecco le immagini relative alla scuola araba di Via Miglioretti 5 

23 agosto 2017  dal quotidiano ” LIBEROMILANO” 

21034670_1547684185270172_3023372581541391769_n 21032362_1547684158603508_7672840874751952162_n

24 agosto 2017 Dal quotidiano ” LiberoMilano”

20170824_075259 20170824_075354

 

da LiberoMilano 29 settembre 2017 

FINALMENTE ATS DICHIARA NON CONFORME L’IMMOBILE  PER L’USO IMPROPRIO CHE NE VIENE FATTO DALL’ASSOCIAZIONE E DISPONE IL RIPRISTINO DELL’USO ORIGINARIO – ORA IL COMUNE PROVVEDA A FAR OSSERVARE LA DISPOSIZIONE SANITARI EMESSA…

articolo libero via miglioretti - 28 settembre 2017

articolo libero via miglioretti - 28 settembre 2017.jpg 2

Da internet :

il Populista del 23 agosto 2017

LiberoMilano 24 agosto 2017

VIA MIGLIORETTI 5 – LA SCUOLA D’INFANZIA ARABA VA SMANTELLATA 29 9 1027 

 

7 NOVEMBRE 2017 –      FINALMENTE E’ FINITO UN INCUBO !!!

23172436_1616010718437518_248895585783165026_n 23244145_1616010748437515_707350421347217125_n

 

ARTICOLO LIBERO 7 NOVEMBRE 2017  – CHIUSA LA S CUOLA ARABA DI  VIA MIGLIORETTI 5

Municipio 9 in ” SPORT IN PERIFERIA ” – Domenica 19 Novembre 2017 –

23192223_1611558492216074_1233203892_o (1)

FareBicocca@ informa i cittadini, le associazioni sportive e le scuole presenti sul territorio del MUNICIPIO 9 che mercoledì 8 novembre p.v.  si svolgerà presso la sede del Municipio 9 di Via Guerzoni 38 una  Commissione n. 4 congiunta  ” Sport, Salute, Cultura,  Tempo Libero”  e  la Commissione n. 6  ” Educazione  Istruzione, Edilizia Scolastica, Attività Produttive ” del Municipio 9 con inizio alle  19.30 e termine alle  20.30 –

Oggetto della  commissione :  Audizione dei rappresentanti del  CONI  provinciale in merito alla presentazione della manifestazione intitolata: “Giornata di Sport in Periferia” che si terrà il 19 Novembre presso il CENTRO SPORTIVO DI VIA SALEMI 19  

Presenzieranno il Presidente della Commissione Dott. Gabriele Legramandi (Cultura Sport Tempo Libero ) – vice Pres. Dott. Michele Pellegrino –  e il Presidente  Dott. Christian Cerqua    ( Educazione e Attività Produttive) –  vice Pres. Claudio Colombo

Ecco il bando ” SPORT IN PERIFERIA”

bando sport periferie

23192223_1611558492216074_1233203892_o (1)

INTERVENITE NUMEROSI !!!

GIARDINI PUBBLICI DI VIA CONTE VERDE : I CITTADINI CHIEDONO SOLO DI POTER RIPOSARE LA NOTTE…

GIARDINI DI VIA CONTE VERDE

FareBicocca@ ha ricevuto moltissime segnalazioni di cittadini residenti in Via Conte Verde ( Q.re Dergano) in merito al problema relativo al  chiasso notturno generato da folti gruppi di persone  per lo più di origine extracomunitaria, che  da molto tempo hanno  l’abitudine di  trascorrere la notte nei giardini di Via Conte Verde ascoltando la musica   ad altissimo  volume  disturbando i residenti nelle ore del riposo notturno.

i Cittadini hanno da tempo informato gli Organi competenti, senza però trovare soluzione al problema.

Alleghiamo la e-mail inoltrata dall’Assessore del Municipio 9  Andrea Pellegrini ( Lega Nord) alla collega del Comune Rozza ( Pd) affinché dia disposizioni  alla Polizia Locale ad intervenire con mirate azioni di contrasto al fine di rimuovere  dal luogo il  fastidioso reato del disturbo alla quiete pubblica nelle ore notturne.

 

Ecco la e-mail inoltrata all’Assessore Rozza.

Giardini di via conte verde – disturbo alla quiete pubblica

riscontro rozza disturbo quiete pubblica giardinetti Pagani via Conte Verde

VIA G.da VELATE : QUANDO I PROBLEMI DIVENTANO UN PROBLEMA RISOLVERLI …

19105997_1471665822897574_2185668957100790409_n

FareBicocca@ riceve  quotidianamente segnalazioni di cittadini che ci informano in merito alla grave situazione di inquinamento ambientale in località Via G. da Velate ( q.re Niguarda) .

Da anni come sapete FareBicocca@ si spende per informare e divulgare tutte le azioni che le Istituzioni hanno intrapreso per contrastare questa micidiale piaga.

Il Municipio 9 qualche mese fa ha approvato una delibera di Giunta che chiedeva ai Settori competenti la posa di telecamere di controllo e delle segnaletica informativa  di divieto di abbandono rifiuti nell’area in questione.

L’Assessore del Comune di Milano nel mese di Aprile 2017 ha effettuato un sopralluogo alla presenza dell’Assessore di Municipio 9 alla Cura del Territorio e al Presidente di Municipio 9 con la presenza di alcuni consiglieri municipali,( si precisa che i rappresentanti del Municipio 9 non era stati invitati ne informati ufficialmente )  la Polizia Ambientale e il Presidente di Cap Holding che ha offerto  totale disponibilità alla  realizzazione e  posa di una sbarra   che inibisca l’accesso ai mezzi non autorizzati.

Ad oggi l’Assessore Granelli non ha informato la  cittadinanza riguardo i modi e tempi con i quali saranno realizzati gli interventi e per tale motivo  i cittadini dell’area sono esasperati  e chiedono ulteriori aggiornamenti.

Un cittadino si è fatto portavoce e ci ha inviato le e-mail con la quale ha chiesto informazione, nota dolente l’Assessore Granelli NON si è mai deganto di rispondergli.  ( come sua abitudine fare anche con gli Assessori municipali e i consiglieri di Municipio) 

Ecco la mail che ha  inoltrato all’Assessore Granelli in merito alla questione Via G.da Velate

E-MAIL DEL CITTADINO ALL’ASSESSORE GRANELLI – ( MAI RISPOSTO)

16 giugno 2017 – e-mail Assessore Granelli per sollecito riscontro.

e-mail 16 giugno 2016 sollecito riscontro al cittadino e richiesta tavolo per accordo tra cap municipio e comune

VIA G.da VELATE : QUANDO I PROBLEMI DIVENTANO UN PROBLEMA RISOLVERLI …

POST PRECEDENTI

VIA DA VELATE E IL SINDACO DI MILANO – DICEMBRE 2016

MUNICIPIO 9 DELIBERE ANTI DEGRADO – MARZO 2017

FALLIMENTO DELL’ AMMINISTRAZIONE COMUNALE IN VIA G.DA VELATE – APRILE 2016