Tag Archiv: Comune di Milano

VIA MIGLIORETTI 5 A MILANO – MOSCHEA ABUSIVA / SCUOLA ABUSIVA ? I CITTADINI CHIEDONO CONTROLLI E IL MUNICIPIO 9 INTERVIENE…

FareBicocca@ informa che alcuni cittadini del q.re Affori e precisamente residenti in Via Miglioretti 5 hanno sollecitato il Municipio 9 ad intervenire presso gli Organi competenti affinché si potessero attivare idonei controlli e verifiche in merito alle eventuali autorizzazioni / nulla osta rilasciate dalle competenti Autorità per l’utilizzo del locale di Via Miglioretti 5 come luogo di culto.

 

Sono moltissimi gli scantinati, le cantine e i locali che vengono adibiti impropriamente a locali ad uso luogo di culto da associazioni culturali o pseudo associazioni, considerato che vige  una normativa regionale che regola la realizzazione di moschee e luoghi di culto vi chiediamo nel caso ne siate a conoscenza di esistenti  di segnalarlo al seguente indirizzo  assessorepellegrini.municipio9@comune.milano.it

Ecco la e-mail inoltrata all’Assessore Comunale –

7 giugno 2017 – richiesta controlli moschea abusiva condominio via miglioretti 5 –

ecco il riscontro del Comune di Milano 

riscontro assessore rozza mosche a abusiva via miglioretti 5 – 9 giugno 2017

 

FAREBICOCCA@  E I CITTADINI  

” FANNO INCHIESTA”   

10 giugno 2017 

 

ASDU ONLUS – VIA MIGLIORETTI 5 MILANO

Scavando e indagando sui siti e in alcuni  giornali abbiamo ” scovato”   notizie molto ” particolari” riguardo  l’Associazione  ” ASDU ONLUS”  la stessa che gestisce la ” Moschea ” di Via Miglioretti 5 nel quartiere di Affori.

Asdu Onlus pare sia presieduta dal sig. Mostafa Balouz ( il signore intervistato dall’inviato di Striscia  Laudadio al termine del servizio) che sempre a  scopo umanitario  offrirebbe dei corsi a vario titolo a persone e a bambini di origine extracomunitaria   utilizzando come sponsor i loghi del Comune di Milano e della Regione Lombardia.

Interpellate le Istituzioni avrebbero  riferito  di  non aver  mai rilasciato il loro patrocinio alla Associazione Asdu Onlus che invece lo utilizza impropriamente.

Abbiamo cercato lo Statuto della Associazione senza risultato.

A riguardo incolliamo per comprendere meglio il link del video relativo ad una puntata di striscia che ha svelato la vera natura dell’Associazione

RACCOMANDIAMO LA SUA VISIONE !!!

VIDEO 

STRISCIA LA NOTIZIA – FALSA BENEFICENZA

 

DOPO AVER VISTO E SENTITO IL VIDEO DI STRISCIA LA NOTIZIA E AVER APPRESO QUANTO SCOPERTO DAL BUON LAUDADIO  LA DOMANDA CHE SORGE SPONTANEA AI CITTADINI DI VIA MIGLIORETTI 5,   A CUI GLI ORGANI COMPETENTI  DOVREBBERO  DAR RISPOSTA E’ LA SEGUENTE   : MA DIETRO A QUESTA ASSOCIAZIONE ” ASDU ONLUS”  COSA SI CELA ? 

 

Alcuni volantini che girano in  zona e pubblicizzano le attività di questa Associazione ” ASDU – ONLUS”  presieduta dal  sig. Moustafa Balouz 

IMG-20170610-WA0019 IMG-20170610-WA0021

Dalla Prefettura alcune informazioni riguardo le Associazioni ONLUS

LA PREFETTURA DI MILANO

 

Persone giuridiche

Presso le Prefetture-U.T.G. è istituito il Registro delle Persone Giuridiche.
Le Associazioni, Fondazioni e altre Istituzioni di carattere privato, operanti in ambito nazionale (o le cui finalità statutarie interessano il territorio di più regioni) e/o in settori di competenza statale , acquistano la personalità giuridica mediante il riconoscimento determinato dall’iscrizione nel Registro Prefettizio .
Per il riconoscimento giuridico degli enti di culto cattolico, o diversi da quello cattolico ( vedi argomenti correlati ) .
Il Prefetto provvede anche alla cancellazione dell’Ente dal Registro delle Persone Giuridiche, su comunicazione del Presidente del Tribunale, al termine della procedura di liquidazione.
 
Il riconoscimento delle persone giuridiche private che operano nelle materie attribuite alla competenza delle regioni (per esempio: assistenza…etc…) e le cui finalità statutarie si esauriscono nell’ambito di una sola regione, è determinato dall’iscrizione nel registro delle persone giuridiche istituito presso la stessa regione.
 
Le Associazioni e le Fondazioni costituite all’ estero , devono iscriversi nel registro delle persone giuridiche qualora tali enti abbiano in Italia la sede dell’amministrazione o l’oggetto principale della loro attività , ai sensi dell’art. 25 della legge 31 maggio 1995, n. 218.
 

 

Dalla stampa  milanese – 8 giugno 2017 ” LiberoMilano” 

libero – 8 giugno 2017 – Mosche di Via Miglioretti 5 MILANO

18922473_1472277329477525_6824520561913712311_o

 

19143121_10212747895988184_3274495368664744892_o

ecco le immagini relative alla scuola araba di Via Miglioretti 5 

23 agosto 2017  dal quotidiano ” LIBEROMILANO” 

21034670_1547684185270172_3023372581541391769_n 21032362_1547684158603508_7672840874751952162_n

24 agosto 2017 Dal quotidiano ” LiberoMilano”

20170824_075259 20170824_075354

 

da LiberoMilano 29 settembre 2017 

FINALMENTE ATS DICHIARA NON CONFORME L’IMMOBILE  PER L’USO IMPROPRIO CHE NE VIENE FATTO DALL’ASSOCIAZIONE E DISPONE IL RIPRISTINO DELL’USO ORIGINARIO – ORA IL COMUNE PROVVEDA A FAR OSSERVARE LA DISPOSIZIONE SANITARI EMESSA…

articolo libero via miglioretti - 28 settembre 2017

articolo libero via miglioretti - 28 settembre 2017.jpg 2

Da internet :

il Populista del 23 agosto 2017

LiberoMilano 24 agosto 2017

VIA MIGLIORETTI 5 – LA SCUOLA D’INFANZIA ARABA VA SMANTELLATA 29 9 1027 

 

7 NOVEMBRE 2017 –      FINALMENTE E’ FINITO UN INCUBO !!!

23172436_1616010718437518_248895585783165026_n 23244145_1616010748437515_707350421347217125_n

 

ARTICOLO LIBERO 7 NOVEMBRE 2017  – CHIUSA LA S CUOLA ARABA DI  VIA MIGLIORETTI 5

Municipio 9 in ” SPORT IN PERIFERIA ” – Domenica 19 Novembre 2017 –

23192223_1611558492216074_1233203892_o (1)

FareBicocca@ informa i cittadini, le associazioni sportive e le scuole presenti sul territorio del MUNICIPIO 9 che mercoledì 8 novembre p.v.  si svolgerà presso la sede del Municipio 9 di Via Guerzoni 38 una  Commissione n. 4 congiunta  ” Sport, Salute, Cultura,  Tempo Libero”  e  la Commissione n. 6  ” Educazione  Istruzione, Edilizia Scolastica, Attività Produttive ” del Municipio 9 con inizio alle  19.30 e termine alle  20.30 –

Oggetto della  commissione :  Audizione dei rappresentanti del  CONI  provinciale in merito alla presentazione della manifestazione intitolata: “Giornata di Sport in Periferia” che si terrà il 19 Novembre presso il CENTRO SPORTIVO DI VIA SALEMI 19  

Presenzieranno il Presidente della Commissione Dott. Gabriele Legramandi (Cultura Sport Tempo Libero ) – vice Pres. Dott. Michele Pellegrino –  e il Presidente  Dott. Christian Cerqua    ( Educazione e Attività Produttive) –  vice Pres. Claudio Colombo

Ecco il bando ” SPORT IN PERIFERIA”

bando sport periferie

23192223_1611558492216074_1233203892_o (1)

INTERVENITE NUMEROSI !!!

GIARDINI PUBBLICI DI VIA CONTE VERDE : I CITTADINI CHIEDONO SOLO DI POTER RIPOSARE LA NOTTE…

GIARDINI DI VIA CONTE VERDE

FareBicocca@ ha ricevuto moltissime segnalazioni di cittadini residenti in Via Conte Verde ( Q.re Dergano) in merito al problema relativo al  chiasso notturno generato da folti gruppi di persone  per lo più di origine extracomunitaria, che  da molto tempo hanno  l’abitudine di  trascorrere la notte nei giardini di Via Conte Verde ascoltando la musica   ad altissimo  volume  disturbando i residenti nelle ore del riposo notturno.

i Cittadini hanno da tempo informato gli Organi competenti, senza però trovare soluzione al problema.

Alleghiamo la e-mail inoltrata dall’Assessore del Municipio 9  Andrea Pellegrini ( Lega Nord) alla collega del Comune Rozza ( Pd) affinché dia disposizioni  alla Polizia Locale ad intervenire con mirate azioni di contrasto al fine di rimuovere  dal luogo il  fastidioso reato del disturbo alla quiete pubblica nelle ore notturne.

 

Ecco la e-mail inoltrata all’Assessore Rozza.

Giardini di via conte verde – disturbo alla quiete pubblica

riscontro rozza disturbo quiete pubblica giardinetti Pagani via Conte Verde

VIA G.da VELATE : QUANDO I PROBLEMI DIVENTANO UN PROBLEMA RISOLVERLI …

19105997_1471665822897574_2185668957100790409_n

FareBicocca@ riceve  quotidianamente segnalazioni di cittadini che ci informano in merito alla grave situazione di inquinamento ambientale in località Via G. da Velate ( q.re Niguarda) .

Da anni come sapete FareBicocca@ si spende per informare e divulgare tutte le azioni che le Istituzioni hanno intrapreso per contrastare questa micidiale piaga.

Il Municipio 9 qualche mese fa ha approvato una delibera di Giunta che chiedeva ai Settori competenti la posa di telecamere di controllo e delle segnaletica informativa  di divieto di abbandono rifiuti nell’area in questione.

L’Assessore del Comune di Milano nel mese di Aprile 2017 ha effettuato un sopralluogo alla presenza dell’Assessore di Municipio 9 alla Cura del Territorio e al Presidente di Municipio 9 con la presenza di alcuni consiglieri municipali,( si precisa che i rappresentanti del Municipio 9 non era stati invitati ne informati ufficialmente )  la Polizia Ambientale e il Presidente di Cap Holding che ha offerto  totale disponibilità alla  realizzazione e  posa di una sbarra   che inibisca l’accesso ai mezzi non autorizzati.

Ad oggi l’Assessore Granelli non ha informato la  cittadinanza riguardo i modi e tempi con i quali saranno realizzati gli interventi e per tale motivo  i cittadini dell’area sono esasperati  e chiedono ulteriori aggiornamenti.

Un cittadino si è fatto portavoce e ci ha inviato le e-mail con la quale ha chiesto informazione, nota dolente l’Assessore Granelli NON si è mai deganto di rispondergli.  ( come sua abitudine fare anche con gli Assessori municipali e i consiglieri di Municipio) 

Ecco la mail che ha  inoltrato all’Assessore Granelli in merito alla questione Via G.da Velate

E-MAIL DEL CITTADINO ALL’ASSESSORE GRANELLI – ( MAI RISPOSTO)

16 giugno 2017 – e-mail Assessore Granelli per sollecito riscontro.

e-mail 16 giugno 2016 sollecito riscontro al cittadino e richiesta tavolo per accordo tra cap municipio e comune

VIA G.da VELATE : QUANDO I PROBLEMI DIVENTANO UN PROBLEMA RISOLVERLI …

POST PRECEDENTI

VIA DA VELATE E IL SINDACO DI MILANO – DICEMBRE 2016

MUNICIPIO 9 DELIBERE ANTI DEGRADO – MARZO 2017

FALLIMENTO DELL’ AMMINISTRAZIONE COMUNALE IN VIA G.DA VELATE – APRILE 2016

 

Sussidi e sostegni economici alle famiglie numerose : presentata una interrogazione comunale…

download-1

FareBicocca@  informa i cittadini in merito all’ interrogazione   presentata quest’oggi dal  Capo Gruppo  della Lega Nord al Comune di Milano  Alessandro Morelli   il documento intende chiedere conto dei  dati relativi alle cifre erogate nello scorso anno e di quelli  che verranno erogate anche nel prossimo alle famiglie con tre figli minori che hanno presentato domanda, a riguardo,  sono pervenute numerosissime  segnalazioni  di famiglie italiane che pur non avendo tre figli sono in gravissimo stato di disagio economico ma non possono partecipare al bando.

link del bando 

sostegno al reddito famiglie con 3 figli minori

 

 

  16 GENNAIO 2017 

++ COMUNICATO STAMPA ++ –#Morelli (#LegaNord): LE “RISORSE” LE MANTENIAMO NOI, L’80% DEGLI ASSEGNI PER LE FAMIGLIE NUMEROSE VA A STRANIERI

A Milano nel 2015 gli assegni familiari INPS per chi ha tre figli minori sono stati erogati per l’80% a famiglie straniere, un numero eclatante che segna l’ennesimo campanello d’allarme di una situazione dalla quale è urgente uscire.
Nel capoluogo lombardo su 3175 famiglie che nel 2015 hanno staccato l’assegno da € 1.836,90 gli italiani sono meno di 700, se a questo aggiungiamo case popolari, altri assegni famigliari, contributi allo studio e sanità capiamo come la frase “gli stranieri ci pagano le pensioni” sia una ridicola barzelletta. Per questa ragione la Lega promuove la realizzazione da parte del Comune di Milano di un database per sapere quali prebende pubbliche siano assicurate ad ogni singola famiglia.
“Il Comune di Milano non può far finta di nulla di fronte ad una situazione tanto grave, mentre siamo a contare i posti nei dormitori per i senzatetto (anche) italiani, le esigue risorse di una coperta sempre più corta finiscono a sostenere un’invasione continua” spiega il capogruppo a Palazzo Marino, Alessandro Morelli che annuncia una mozione per imporre al Sindaco Sala di “intervenire sul Governo e attuare tutte le politiche necessarie per dare la priorità ai reali bisogni della Città”.
Non solo, il limite Isee per accedere all’assegno è di 8.555,99 euro/anno, “è evidente che a Milano è impossibile vivere mantenendo tre figli con una cifra così bassa, quindi chiederemo che ci siano verifiche fiscali a campione su chi richiede di accedere a questi assegni. Chi ne ha realmente diritto potrà continuare a proporre le richieste, per gli altri ci dovranno essere punizioni gravissime perché distolgono ingenti quantità di risorse a chi rispetta le regole”.

Sulla questione interviene anche l’Assessore del Municipio 9, Andrea Pellegrini, che da tempo si occupa di periferie: “Credo sia ora di cambiare rotta anche nei Municipi, preoccupandoci delle povertà autoctone e pensando a provvedimenti che non estromettano le famiglie italiane in stato di disagio”.

 

 

Ecco il testo dell’interrogazione:

interrogazione-contributo-economico-erogato-ai-nuclei-familiari-con-almeno-3-figli-minori-829-11-16

 

ECCO IL RISCONTRO DEL COMUNE : 

20170116_122359

il 1 Dicembre 2017 è pervenuto riscontro dell’Interrogazione presentata dal capogruppo Leghista Alessandro Morelli al Comune di Milano  :

Elenco dei beneficiari dell’Assegno Nuclei Famigliari ( 3 figli minori) relativo anno 2015 e 2016

Dalla verifica effettuata scorrendo l’elenco si è potuto constatare che per l’anno 2015 sono stati beneficiati 3175 nuclei famigliari di cui l’ 80% di origine straniere ed il restante 20% italiana.

Per l’anno 2016 al momento sono stati beneficiati 1935 nuclei famigliari di cui l’84,50% stranieri e il 15,50% italiani …

 

da ” IL GIORNALE di Milano ” DEL 17 Gennaio 2017

16142903_1322768027761790_1151722030471280701_n (1) 16003211_1322767997761793_5506303988373053000_n

 

21 – 02 – 2017  Quotidiano ” LA VERITA’ ” 

16831988_1362003630504896_6730451360748381778_n

STOP ALL’ ABUSIVISMO COMMERCIALE!! LE ISTITUZIONI FACCIANO RISPETTARE LE LEGGI!!!

venditori-abusivi

A FareBicocca@ da tempo pervengono  segnalazioni da numerosi cittadini esasperati e arrabbiati per la situazione di grave illegalità insistente sul nostro territorio e per l’immobilismo degli Organi competenti che,  sembrano assistere impotenti alla quotidiana situazione di illegalità, tra queste  la pratica dell’ abusivismo commerciale perpetrato nelle  metrò, nei   mercati cittadini, sui marciapiedi delle strade, agli incroci delle strade –   pseudo ambulanti senza autorizzazione, privi di licenza, spesso clandestini  e sprovvisti di documenti di riconoscimento, evasori  totali  del  fisco,  NO l’inps, NO  l’Inail, NO  pagamento dell’Iva,  NO tasse comunali e NO a tutte le incombenze burocratiche che quotidianamente gli operatori commerciali in REGOLA  sono costretti ad adempiere per poter lavorare…

Queste situazioni fanno comprendere quanto il rispetto delle regole e delle norme NON siano osservate  da tutti i cittadini e quanto sia INDISPENSABILE  intervenire al fine di  porre FINE  a questa dilagante ILLEGALITA’ diffusa sul nostro territorio che genera gravi discriminazioni : tra chi può fare tutto quello che vuole e chi invece DEVE osservare al  ” millimetro” ogni regola e legge …

E’ doveroso  e obbligatorio per una Amministrazione Comunale  CONTRASTARE con tutte le forze ogni forma di ILLEGALITA’ presente sul nostro  territorio. I  cittadini milanesi  PRETENDONO  il rispetto delle leggi e delle norme senza  pietismo  e falso buonismo…

STOP ABUSIVISMO COMMERCIALE!!!

9 GENNAIO 2017

commercio-abusivo-richiesta-intervento-polizia-locale

 

RISCONTRO COMUNE DI MILANO  – 23223 GENNAIO 2017 

riscontro Assessore Rozza 23 gennaio 2017 – commercio abusivo

303

30 gennaio 2017 – ambulanti piazza maciachini – richiesta verifica possesso autorizzazione

 

ABUSIVI MACIACHINI 16266142_1338754019496524_6524164345200293261_n

Municipio 9 e Vigili di quartiere : scrivici dove li vorresti …

vigili di quartiere

FareBicocca@ informa i cittadini che a breve ripartirà sul territorio del Comune di Milano  il progetto ” VIGILI DI QUARTIERE”, crediamo interessante ed indispensabile  ascoltare i vostri pareri e le vostre considerazioni riguardo la loro   prossima collocazione sul territorio del Municipio 9.

Se risiedi  in Zona 9 e conosci aree che secondo te necessitano di essere controllate e monitorate per problemi di sicurezza, degrado e abbandono inviaci una mail all’indirizzo segnalazionibicocca@gmail.com e indica le aree che vorresti siano presidiate dai Vigili di quartieri.

Vi suggeriamo di indicare le località / vie e il motivo per il quale si richiede la presenza dei Vigili di quartiere

via o località motivo  di presidio /    

4313.0.640326450-593x443

VIGILI DI QUARTIERE – CORRIERE DELLA SERA

 

 

Barriere architettoniche e Municipio 9 : la volontà è rimuoverle…

FOTO BARRIERE ARCHITETTONICHE

@FAREBICOCCA informa i cittadini residenti nel territorio del Municipio 9 che lunedì prossimo presso la sede del  Municipio 9 di Via Guerzoni 28 si tratterà la questione delle barriere architettoniche ancora presenti sul nostro territorio.

Ecco il contenuto della convocazione inoltrata ai commissari della Commissione Edilizia Urbanistica, Lavori Pubblici :

Come da indicazioni del Presidente della Commissione n. 5 – Edilizia, Urbanistica, Lavori Pubblici – Agostino Rancati, ( LEGA NORD) si comunica che la stessa é convocata per il giorno lunedì 21 novembre – dalle ore 20,00 alle ore 21.30, presso la sede di via Guerzoni n. 38, col seguente ordine del giorno

1) Comunicazioni del Presidente della Commissione;

2) Approvazione dei verbali precedenti;

3) Dibattito e confronto sulle barriere architettoniche: individuazione delle criticità e garantire ai diversamente abili la piena accessibilità a tutte le strutture e ai servizi presenti nei quartieri del Municipio 9.

 

eliminazione delle barriere architettoiniche

Si informa la cittadinanza che non potrà intervenire e partecipare alla Commissione di inviare le proprie segnalazioni a questi indirizzi di casella elettronica

 

  • agostino.rancati@comune.milano.it ( presidente della Commissione n.5 Edilizia, Urbanistica, ) MUNICIPIO 9
  • andrea.locati@comune.milano.it       ( vice presidente ) MUNICIPIO 9

MUNICIPIO 9 – COMMISSIONE EDILIZA N. 5

 

 

 

POST CORRELATI

BARRIERE ARCHITETTONICHE : UN DOVERE INTERVENIRE

VIALE FULVIO TESTI E BARRIERE ARCHITETTONICHE – TANTO LAVORO DA FARE…

Sgomberati da occupanti abusivi i locali delle ex stalle di Villa Hanau, si spera nell’avvio dei lavori di riqualificazione…

14601126_1239791762726084_8640026915432788483_n

@FareBicoccca informa i cittadini di Zona 9 in merito all’occupazione abusiva dei locali delle ex stalle di Villa Hanau dei quali   si è venuto a conoscenza il 27 ottobre scorso e che,  solo  grazie al tempestivo intervento della Polizia Locale  si è provveduto a  sgomberarle  ed a  mettere in sicurezza gli ingressi della struttura.

La   suddetta struttura comunale,  dalla primavera scorsa  parrebbe essere locata ad  un’Associazione risultata prima aggiudicataria in quanto partecipante ad un  bando del Comune di Milano per la riqualificazione di spazi ad uso culturale/sociale  con il  godimento  di un contratto di locazione a titolo  gratuito per anni 30; in quel luogo dovrebbe prendere”  vita”   il primo cinema multiculturale di Milano, con proiezioni di film in lingua, on demand, seguendo i desideri e i gusti delle varie nazionalità che abitano la zona.

Ad oggi la struttura è in stato di abbandono e quanto accaduto in questi giorni ( occupazione abusiva) dovrebbe sollecitare l’associazione a procedere con l’avvio  dei lavori di riqualificazione. 

 

In allegato incolliamo  dei link relativi alla questione in oggetto e l’avviso pubblico di assegnazione. 

 

 

30 Ottobre 2016 inviata mail per conoscere i tempi e i modi di riqualificazione della struttura 

mail-assessore-rabaiotti-richiesta-informazioni-riguardo-riqualificazione-ex-stalle-di-villa-hanau

 

 

27 ottobre 2016 segnalazione di  occupazione abusiva della struttura 

Q.re Dergano a due passi dal Municipio 9  Via Bruni 9 – stabile occupato : i cittadini chiedono a quando lo sfratto !!

img_20161020_181754

occupazione-abusiva-di-via-bruni-9-

 

post precedenti 

BILANCIO PARTECIPATIVO 2015

BILANCIO PARTECIPATIVO 2015 ( qualcosa non quadra)

 

Articolo del ” il Giorno di Milano” del 1 Novembre 2016 

14856201_1243922458979681_6412903498379919072_o

STABILE COMUNALE ABBANDONATO VIA PIANELL 15 : PERICOLO CROLLO MURA PERIMETRALI …( abbattuto il muro pericolante)…

IMG-20160806-WA020

FareBicocca@ ha ricevuto in questi giorno numerose segnalazioni dai cittadini residenti nella zona relative alla situazione di pericolo crolli del muro di porzioni di  cinta della struttura comunale sita in Via  Pianell 15;  da anni lasciata  in stato di  abbandono e grave degrado. ( segnalato già nel marzo 2015 vedi post sotto)

la vistosa crepa formatasi su di una parte  del muro ha allarmato i cittadini che hanno sollecitato le Istituzioni  a loro più vicino.

Ecco la e-mail  inoltrata in data 7 agosto u.s al Direttore del Settore comunale competente :

7 agosto 2016 – richiesta messa in sicurezza porsione di muro cinta struttura comunale di via pianell 15

 

24/08/2016

Pervenuto riscontro dalla Segreteria Sicurezza, Coesione Sociale e Polizia Locale.

riscontro segreteria Assessore Sicurezza  – muro  pericolante stabile dismesso via Ugolini 15

I Vigili di Quartiere che  hanno letto  in cc la segnalazione  riscontrano che  lo scorso 12 Luglio hanno  inviato mail di richiesta intervento ai Settori competenti del verde per la potatura degli arbusti presenti all’interno della struttura comunale e per la verifica dello stato delle crepe formatesi sul muro.

ecco  alcune immagini della struttura comunale abbandonata e le crepe del muro :

4 ottobre 2016 richiesta-intervento-stabile-abbandonato-via-pianell-15

 

16 ottobre 2016 riscontro-assessore-granelli-muro-via-pianell-ugolini

POST PRECEDENTI

STABILE ABBANDONATO VIA PIANELL 15 – MARZO 2015

 

ABBATTUTO!!!

25 – 10 – 2016

 

14712606_10208880650351029_6001635035169876875_o