Tag Archiv: Bicocca

Q.re Bicocca / Pirelli – S.O.S. velocità – richiesti dissuasori di velocità

bicocca nuova

Farebicocca si è fatta carico di inviare al settore comunale competente la richiesta per il  posizionamento di  dissuasori di velocità verticali   all’altezza della Via Alberto e Piero Pirelli e Piazza Dei Daini, in questo tratto di strada le automobili sfrecciano ad altissima velocità mettendo in grave pericolo i pedoni in transito.

Abbiamo ricevuto in c-c. la mail inviata dal Direttore del Settore Segnaletica del Comune di Milano che dava disposizioni agli uffici preposti per la  valutazione e la fattibilità della nostra richiesta.

(more…)

Giardini comunali di Via Giolli, anche qui le recinzioni sono malridotte e in alcuni tratti addirittura sono mancanti …

IMG-20140702-WA011

Luglio 2014 

FareBicocca denuncia lo stato di profondo degrado e di assoluta mancanza di manutenzione delle recinzioni perimetrale dei giardinetti di Via Giolli.

Tutto ciò segnalato da anni ma …

 

 

Ecco le foto della recinzione  perimetrale dei giardinetti di Via Giolli :

 

28 Marzo 2018

 

A quasi tre anni di distanza dalle segnalazioni  mercoledì  28 marzo 2018   la  Giunta di Municipio 9   ha approvato una delibera che chiede  agli Assessorati comunali competenti di intervenire al più presto per la  manutenzione delle recinzioni del giardinetti di Via Giolli attualmente gravemente ammalorate.

Ecco il testo della delibera :

delibera municipio 9 n.45 del 28 3 2018 – richiesta di intervento di manutenzione della recinzione di proprietà comunale – giardinetti di Via Giolli – V.le Fulvio Testi M5 Bignami

 

Dal quotidiano ” IL Giorno di Milano”  03 /04/2018

degrado e abbandono in Via Giolli

VIA CHIESE – VIALE SARCA : DEGRADO – PRECARIA IGIENE E INSICUREZZA – QUESTIONI DA RISOLVERE

20171230_144639 - Copia

#FareBicocca  “spinge” sulla questione del degrado e delle precarie  condizione igieniche dell’area verde di Via Chiese – angolo Viale Sarca nei pressi della centralina elettrica di Unareti  –

in data 30 dicembre u.s. è stato  effettuato un sopralluogo da parte dell’Assessore del Municipio 9 alla Sicurezza e alla Cura del Territorio assieme ad alcuni cittadini del luogo  che lo hanno contattato e invitati per verificare lo stato di degrado del luogo –

Il #Municipio 9 ha sollecitato più volte  l’Amministrazione comunale e  in ultimo la proprietà dell’area Unareti ad intervenire presso le aree in questione  per  la rimozione dei rifiuti abbandonati con  la chiusura e la contestuale messa in sicurezza della area mediante  un potenziamento  della recinzione attualmente recise e perciò  accessibili da chiunque  –

L’area in questione pare essere utilizzata dai gestori di un attività di somministrazione alimenti che  opera con furgone attrezzato alla  vendita di panini / bibite / alcolici/ che si posiziona nelle ore serali davanti all’area – visto il materiale ricoverato all’interno ( cesti per rifiuti – bombole a gas / sacchi contenenti spazzatura / cassette di plastica per alimenti / bottiglie di birra / attrezzature per proteggersi dalla pioggia e dal vento e altro ) diviso in due parti : una per i rifiuti solidi e l’altra come servizio igienico da destinare ai loro clienti –

Ecco  le condizioni dell’area ubicata in Via Chiese di proprietà di Unareti:

In merito alla questione relativa alle autorizzazioni e al corretto posizionamento del furgone il #municipio9 e Assessore alla Sicurezza del medesimo hanno già più volte richiesto gli interventi della Polizia Annonaria che è intervenuta multando  il titolare della licenza per diverse  gravi inosservanze amministrative e per la  non corretta osservazione di alcune  norme igienico sanitari –

Ora si chiede al Comune di Milano che è il  responsabile della sicurezza e dell’ igiene pubblica di intervenire immediatamente presso la proprietà affinché la stessa provveda alla rimozione, sanificazione e manutenzione dell’area oggi degradata con la conseguente sua messa in sicurezza-

 

Si allegano e-mail inoltrate ai Settori competenti :

30 dicembre 2017 richiesta messa in sicurezza area via chiese ang. v.le sarca

 

8  – 21 dicembre 2017 

DEGRADO IN VIA CHIESE – richiesta intervento

 

02/01/2017 dal quotidiano ” Il Giorno di Milano”

20180102_110828

 

post correlati 

DECORO E SICUREZZA – GIUGNO 2017

 

 

 

 

 

 

CONCERTI ABUSIVI – COLLINA DEI CILIEGI – CITTADINI INSONNI – SEMPRE LA STESSA STORIA…

collina dei ciliegi ore 19

FareBicocca@ ha ricevuto numerosissime segnalazioni da cittadini ” incazzati neri” per quanto accaduto questa notte ( 23 – 6 -dalle 22.00  alle 7.00 del 24 -6- )  sulla Collina dei Ciliegi.

Come ogni anno senza controlli o presidi i soliti ” figli di papà ” dei collettivi universitari o gruppi similari prendono possesso dei luoghi pubblici e ne dispongono di ciò che vogliono.

I concerti e i rave party sono i loro eventi preferiti e alla faccia dei cittadini che vivono nel quartiere non si accontentano come giusto che sia di fruire delle aree e viverle come fanno tutti i cittadini civili e rispettosi, e non chiedono i permessi e le autorizzazioni necessarie ma  loro  in maniera del tutto autonoma organizzano concerti che durano tutta la notte con il consumo di alcool …( magari pure altro)…

Anche questa notte i cittadini della Bicocca ” nuova” non hanno potuto dormire grazie ai ” capricciosi figli di papà”  che con il loro concerto o rave party  hanno sparato milioni di decibel nell’etere fino alle 7.00 di questa mattina costringendo svegli i cittadini.

I cittadini raccontano di aver contattato la Polizia Locale molte volte ma senza ottenere positivo  riscontro, infatti i  ” figli di papà” hanno potuto continuare il loro ” capriccio ”  musicale fino alle 7.00 di questa mattina senza che nessuno abbia loro  intimato la sospensione  del rave.

Auspico che il Comune di Milano, la Questura ed il Prefetto di Milano prendano in seria considerazione questa grave problematica denunciata da centinaia di cittadini,  e si attivino per contrastare questo modo illegale di  fare musica,  in quanto  il rispetto della quiete pubblica in particolare negli orari notturni  risulta essere un reato di rilevanza penale.

A riguardo si allega e-mail inoltrata alla Segreteria del Questore di Milano 

24 giugno 2017 e-mail segreteria Questore di Milano concerti non autorizzati alla Collina dei Ciliegi

 

30 giugno 2017 

FareBicocca@ informa che venerdì 30 giugno u.s. la Giunta di Municipio 9 ha approvato una proposta di delibera che riguarda la questione dei rave party e dei concerti non autorizzati svolti sulla Collina dei Ciliegi durante il fine settimana.

La delibera municipale  chiede al Sindaco e all’Assessore competente di rendere possibile, visto  la grave situazione di disturbo alla quiete pubblica causata dai rave di prevedere  la dislocazione di un  presidio fisso della Polizia Locale  mirato al contrasto di tali eventi , affinchè la presenza degli Agenti della  Polizia Locale  possa dissuadere  i  tanti ” organizzatori” di rave party notturni / concerti a organzzare eventi come quello svolto  nel fine settimana  ( 23 giugno / 24 giugno ) che ha costretto a rimanere svegli tutta la notte  numerosissimi cittadini residenti nei pressi della località. ( dalle 22.00 alle 7.00)

Si auspica che quanto deliberato venga attuato affinchè sia possibile il rispetto del riposo notturno dei cittadini.

ecco la delibera approvata:

Delibera n. 102-2017 Proposta nr. 2228 collina dei ciliegi

Dalla stampa ” il Giornale di Milano” 3 luglio 2017 

19620197_1499301430108448_3310158323447959076_o

POST PRECEDENTI

 

APRILE 2017 – COLLINA DEI CILIEGI – CONCERTI ABUSIVI

MAGGIO 2016 – RAVE E CONCERTI ABUSIVI

OTTOBRE 2015 – COLLINA DEI CILIEGI – CONCERTI ABUSIVI

OTTOBRE 2014 – COLLINA DEI CILIEGI – RAVE PARTY NON AUTORIZZATI

 

VIA G.da VELATE : QUANDO I PROBLEMI DIVENTANO UN PROBLEMA RISOLVERLI …

19105997_1471665822897574_2185668957100790409_n

FareBicocca@ riceve  quotidianamente segnalazioni di cittadini che ci informano in merito alla grave situazione di inquinamento ambientale in località Via G. da Velate ( q.re Niguarda) .

Da anni come sapete FareBicocca@ si spende per informare e divulgare tutte le azioni che le Istituzioni hanno intrapreso per contrastare questa micidiale piaga.

Il Municipio 9 qualche mese fa ha approvato una delibera di Giunta che chiedeva ai Settori competenti la posa di telecamere di controllo e delle segnaletica informativa  di divieto di abbandono rifiuti nell’area in questione.

L’Assessore del Comune di Milano nel mese di Aprile 2017 ha effettuato un sopralluogo alla presenza dell’Assessore di Municipio 9 alla Cura del Territorio e al Presidente di Municipio 9 con la presenza di alcuni consiglieri municipali,( si precisa che i rappresentanti del Municipio 9 non era stati invitati ne informati ufficialmente )  la Polizia Ambientale e il Presidente di Cap Holding che ha offerto  totale disponibilità alla  realizzazione e  posa di una sbarra   che inibisca l’accesso ai mezzi non autorizzati.

Ad oggi l’Assessore Granelli non ha informato la  cittadinanza riguardo i modi e tempi con i quali saranno realizzati gli interventi e per tale motivo  i cittadini dell’area sono esasperati  e chiedono ulteriori aggiornamenti.

Un cittadino si è fatto portavoce e ci ha inviato le e-mail con la quale ha chiesto informazione, nota dolente l’Assessore Granelli NON si è mai deganto di rispondergli.  ( come sua abitudine fare anche con gli Assessori municipali e i consiglieri di Municipio) 

Ecco la mail che ha  inoltrato all’Assessore Granelli in merito alla questione Via G.da Velate

E-MAIL DEL CITTADINO ALL’ASSESSORE GRANELLI – ( MAI RISPOSTO)

16 giugno 2017 – e-mail Assessore Granelli per sollecito riscontro.

e-mail 16 giugno 2016 sollecito riscontro al cittadino e richiesta tavolo per accordo tra cap municipio e comune

VIA G.da VELATE : QUANDO I PROBLEMI DIVENTANO UN PROBLEMA RISOLVERLI …

POST PRECEDENTI

VIA DA VELATE E IL SINDACO DI MILANO – DICEMBRE 2016

MUNICIPIO 9 DELIBERE ANTI DEGRADO – MARZO 2017

FALLIMENTO DELL’ AMMINISTRAZIONE COMUNALE IN VIA G.DA VELATE – APRILE 2016

 

Al Parco Nord nell’ex fabbrica Item ennesima occupazione : a quando la definitiva demolizione del capannone ?

item image3

FareBicocca@ informa i cittadini che l’ex fabbrica Item ( capannoni inagibili) presso il Parco Nord è stata per l’ennesima volta occupata da sconosciuti, parrebbe si tratti di nomadi. Considerato la pericolosità della struttura  e l’occupazione della stessa l’Assessore  alla sicurezza e cura al Territorio del Municipio 9 ha prontamente inoltrato al Presidente dell’Ente Parco una e-mail con la quale si invita ad intervenire presso la proprietà affinché intervenga immediatamente per l’allontanamento dei nomadi dal  sito e la  sua contestuale  messa in sicurezza.

Si auspicherebbe,  visto anche la condizione di abbandono e di pericolo della località  che la struttura venisse completamente demolita per dar spazio a nuovo verde o a progetti compatibili con le funzioni del Parco Nord.

ecco la e-mail inoltrata al Presidente del PARCO NORD

29 maggio 2017 richiesta allontanamento dei nomadi e messa in sicurezza ex fabbrica item parco nord

 

 

 

POST PRECEDENTI

APRILE 2016 – OCCUPAZIONE EX ITEM PARCO NORD

Via Arezzo 7 : è bene prevenire il pericolo prima che sia troppo tardi …

IMG_20160325_070213

@FareBicocca pubblica la e-mail inviata da un consigliere di Zona 9 alla Polizia Locale e ai Settori competenti del Comune di Milano in merito al pericolo segnalato da moltissimi cittadini del quartiere che percorrono la Via Arezzo.

All’altezza del civico 7 è ubicato un supermercato di generi alimentari molto frequentato anche da persone di fuori quartiere, da qualche mese la proprietà ha effettuato delle modifiche tra le quali l’allargamento dello scivolo di ingresso/ uscita del parcheggio sotterraneo.

DISSUASORI 30Km

I cittadini della zona ci hanno informato riguardo il pericolo per i pedoni in transito sul marciapiede , per tale motivo è stata inviata richiesta di installazione  di una castellana come  dissuasore  di velocità affinchè le auto in entrata ed in uscita dal parcheggio siano costrette ad un passaggio  lento e quindi più sicuro e meno pericoloso.

 

3/05/2015  ECCOLI !!!

#CHILADURALAVINCE!!

arezzo 7

ecco la mail inviata :

 

Post correlati precedenti

parcheggi selvaggi via AREZZO – NOVEMBRE 2015

AREA GIOCHI BIMBI DI VIA POPULONIA : VA “RIDATA” GIUSTA DIGNITA’ …

giardini di Via Populonia

@FareBicocca pubblica la mail inoltrata da un consigliere di Municipio 9 al Comandante della Polizia Locale del Comune di Milano riguardo le condizioni nelle quali si trova l’area giochi di Via Populonia : i cittadini residenti nella zona lamentano la presenza di nomadi nell’area dedicata ai bambini, e da molto tempo la situazione non ha trovato soluzione.

I nomadi utilizzano l’area, come potete notare dalla foto in evidenza, come un loro spazio : dormono, mangiano  e abbandonano i loro rifiuti …

I residenti pretendono di ” riavere” la loro area giochi bimbi !!!!

  • MAIL INVIATA AL COMANDANTE DELLA POLIZIA LOCALE :

2 LUGLIO 2016 – NOMADI AREA GIOCHI DI VIA POPULONIA

 

DALLA STAMPA :

LIBERO. IT DEGRADO E NOMADI PIAZZA MACIACHINI

 

il quotidiano LIBERO del 05/07/2016

populonia 2 populonia

 

30 gennaio 2017 

30 GENNAIO 2017 – DEGRADO AREA GIOCO VIA POPULONIA –

21 aprile 2017 richiesta allontanamento nomadi area Giardini Populonia – Ca’Grande Maciachini

RISCONTRO ASSESSORE ROZZA – 28 Aprile 2017 

riscontro assessore rozza 28 aprile 2017 – degrado e presenza nomadi area verde via populonia

20170130_152206

 

RISCONTRO AMSA  31 Gennaio 2017 :

riscontro Amsa 31 gennaio 2017 – Degrado Giardinetti Populonia

IL LUOGO : 

MAPS AREA GIOCHI VIA POPULONIA

SICUREZZA STRADALE INCROCIO V.LE SUZZANI – VIA THOMAS MANN – VIA SAN MINIATO …

20170413_192852

FareBicocca@ riprende un argomento  già trattato qualche tempo addietro : la questione sicurezza all’incrocio nei pressi di attraversamenti pedonali   in direzione delle scuole ( materna elementare e media ) di Via Thomas Mann, in questo punto della carreggiata accadono spesso incidenti in quanto la visuale per le auto che fuoriescono  da Via San Miniato  è molto  ridotta   causa  la presenza di altre automobili  in sosta che impediscono una corretta visuale.

Si è  inoltre chiesto anche di posizionare dei cartelli segnaletici affinché possano risultare di avvertimento   alle automobili che percorrono questo tratto di  Viale Suzzani ed indurle a moderare la loro velocità. ( visto la presenza di attraversamenti  pedonali e scuole)

Si allegano la e-mail inoltrata dall’Assessore municipale e il riscontro della Polizia Locale del Comando di Via Livigno

16 febbraio 2017 – richiesta segnaletica incrocio prossimità scuola Sandro Pertini

 11 APRILE 2017 riscontro POLIZIA LOCALE LAVORI STRADALI

 

POST PRECEDENTI

NOVEMBRE 2015 – SICUREZZA INCROCIO SUZZANI – SAN MINIATO – THOMAS MANN

Collina dei Ciliegi ed eventi non autorizzati – divertimento e rispetto posso stare assieme…

collina dei ciliegi ore 19

FareBicocca@ raccoglie  le segnalazioni ed  i reclami dei cittadini del quartiere Bicocca, in particolare quelli residenti nelle adiacenze della Collina dei Ciliegi, località molto frequentata dai giovani, e spesso  utilizzata nel fine settimana come location per organizzare eventi musicali non autorizzati.

Cominciando  la stagione primaverile  la località Colline dei Ciliegi diventa luogo di aggregazione giovanile, ma anche luogo nel quale “fare” musica rock ad altissimo volume per tutta la notte, arrecando quindi disturbo a chi vive nelle adiacenze.

Crediamo si possibile trovare una mediazione tra le esigenze dei giovani e il sacro santo diritto dei cittadini di riposare alla notte, si chiama “ RISPETTO” e ciò non vuol dire non divertirsi e non poter stare assieme, ma farlo con buon senso.

FareBicocca@  suggerisce due regole :

Prima regola : essere in possesso delle necessarie autorizzazioni da parte del Comune di Milano che verificate tutte le condizioni richieste rilasciano il permesso per la realizzazione degli eventi musicali. 

Seconda regola : rispettare gli orari per i quali è CONCESSO  suonare  musica  

Ecco che rispettando le indicazioni e le regole indicate   dal Comune di Milano i giovani si posso  divertire comunque ed  i cittadini riposare in pace…

Si allega la e-mail inoltrata all’Assessore alla Sicurezza del Comune di Milano e alle FF.OO :

 

2 Aprile 2017 – DISTURBO ALLA QUIETEPUBBLICA COLLINA DEI CILIEGI

POST PRECEDENTI

COLLINA DEI CILIEGI – GIUGNO 2015

COLLINE DEI CILIEGI – OTTOBRE 2015