Tag Archiv: assessore pellegrini

VIA MIGLIORETTI 5 A MILANO – MOSCHEA ABUSIVA? I CITTADINI CHIEDONO CONTROLLI E IL MUNICIPIO 9 INTERVIENE…

20170604_192206 (1)

FareBicocca@ informa che alcuni cittadini del q.re Affori e precisamente residenti in Via Miglioretti 5 hanno sollecitato il Municipio 9 ad intervenire presso gli Organi competenti affinché si potessero attivare idonei controlli e verifiche in merito alle eventuali autorizzazioni / nulla osta rilasciate dalle competenti Autorità per l’utilizzo del locale di Via Miglioretti 5 come luogo di culto.

 

Sono moltissimi gli scantinati, le cantine e i locali che vengono adibiti impropriamente a locali ad uso luogo di culto da associazioni culturali o pseudo associazioni, considerato che vige  una normativa regionale che regola la realizzazione di moschee e luoghi di culto vi chiediamo nel caso ne siate a conoscenza di esistenti  di segnalarlo al seguente indirizzo  assessorepellegrini.municipio9@comune.milano.it

Ecco la e-mail inoltrata all’Assessore Comunale –

7 giugno 2017 – richiesta controlli moschea abusiva condominio via miglioretti 5 –

ecco il riscontro del Comune di Milano 

riscontro assessore rozza mosche a abusiva via miglioretti 5 – 9 giugno 2017

 

FAREBICOCCA@  E I CITTADINI  

” FANNO INCHIESTA”   

10 giugno 2017 

 

ASDU ONLUS – VIA MIGLIORETTI 5 MILANO

Scavando e indagando sui siti e in alcuni  giornali abbiamo ” scovato”   notizie molto ” particolari” riguardo  l’Associazione  ” ASDU ONLUS”  la stessa che gestisce la ” Moschea ” di Via Miglioretti 5 nel quartiere di Affori.

Asdu Onlus pare sia presieduta dal sig. Mostafa Balouz ( il signore intervistato dall’inviato di Striscia  Laudadio al termine del servizio) che sempre a  scopo umanitario  offrirebbe dei corsi a vario titolo a persone e a bambini di origine extracomunitaria   utilizzando come sponsor i loghi del Comune di Milano e della Regione Lombardia.

Interpellate le Istituzioni avrebbero  riferito  di  non aver  mai rilasciato il loro patrocinio alla Associazione Asdu Onlus che invece lo utilizza impropriamente.

Abbiamo cercato lo Statuto della Associazione senza risultato.

A riguardo incolliamo per comprendere meglio il link del video relativo ad una puntata di striscia che ha svelato la vera natura dell’Associazione

RACCOMANDIAMO LA SUA VISIONE !!!

VIDEO 

STRISCIA LA NOTIZIA – FALSA BENEFICENZA

 

DOPO AVER VISTO E SENTITO IL VIDEO DI STRISCIA LA NOTIZIA E AVER APPRESO QUANTO SCOPERTO DAL BUON LAUDADIO  LA DOMANDA CHE SORGE SPONTANEA AI CITTADINI DI VIA MIGLIORETTI 5,   A CUI GLI ORGANI COMPETENTI  DOVREBBERO  DAR RISPOSTA E’ LA SEGUENTE   : MA DIETRO A QUESTA ASSOCIAZIONE ” ASDU ONLUS”  COSA SI CELA ? 

 

Alcuni volantini che girano in  zona e pubblicizzano le attività di questa Associazione ” ASDU – ONLUS”  presieduta dal  sig. Moustafa Balouz 

IMG-20170610-WA0019 IMG-20170610-WA0021

Dalla Prefettura alcune informazioni riguardo le Associazioni ONLUS

LA PREFETTURA DI MILANO

 

Persone giuridiche

Presso le Prefetture-U.T.G. è istituito il Registro delle Persone Giuridiche.
Le Associazioni, Fondazioni e altre Istituzioni di carattere privato, operanti in ambito nazionale (o le cui finalità statutarie interessano il territorio di più regioni) e/o in settori di competenza statale , acquistano la personalità giuridica mediante il riconoscimento determinato dall’iscrizione nel Registro Prefettizio .
Per il riconoscimento giuridico degli enti di culto cattolico, o diversi da quello cattolico ( vedi argomenti correlati ) .
Il Prefetto provvede anche alla cancellazione dell’Ente dal Registro delle Persone Giuridiche, su comunicazione del Presidente del Tribunale, al termine della procedura di liquidazione.
 
Il riconoscimento delle persone giuridiche private che operano nelle materie attribuite alla competenza delle regioni (per esempio: assistenza…etc…) e le cui finalità statutarie si esauriscono nell’ambito di una sola regione, è determinato dall’iscrizione nel registro delle persone giuridiche istituito presso la stessa regione.
 
Le Associazioni e le Fondazioni costituite all’ estero , devono iscriversi nel registro delle persone giuridiche qualora tali enti abbiano in Italia la sede dell’amministrazione o l’oggetto principale della loro attività , ai sensi dell’art. 25 della legge 31 maggio 1995, n. 218.
 

 

Dalla stampa  milanese – 8 giugno 2017 ” LiberoMilano” 

libero – 8 giugno 2017 – Mosche di Via Miglioretti 5 MILANO

18922473_1472277329477525_6824520561913712311_o

 

19143121_10212747895988184_3274495368664744892_o

ecco le immagini relative alla scuola araba di Via Miglioretti 5 

23 agosto 2017  dal quotidiano ” LIBEROMILANO” 

21034670_1547684185270172_3023372581541391769_n 21032362_1547684158603508_7672840874751952162_n

24 agosto 2017 Dal quotidiano ” LiberoMilano”

20170824_075259 20170824_075354

Da internet :

il Populista del 23 agosto 2017

LiberoMilano 24 agosto 2017

CONCERTI ABUSIVI – COLLINA DEI CILIEGI – CITTADINI INSONNI – SEMPRE LA STESSA STORIA…

collina dei ciliegi ore 19

FareBicocca@ ha ricevuto numerosissime segnalazioni da cittadini ” incazzati neri” per quanto accaduto questa notte ( 23 – 6 -dalle 22.00  alle 7.00 del 24 -6- )  sulla Collina dei Ciliegi.

Come ogni anno senza controlli o presidi i soliti ” figli di papà ” dei collettivi universitari o gruppi similari prendono possesso dei luoghi pubblici e ne dispongono di ciò che vogliono.

I concerti e i rave party sono i loro eventi preferiti e alla faccia dei cittadini che vivono nel quartiere non si accontentano come giusto che sia di fruire delle aree e viverle come fanno tutti i cittadini civili e rispettosi, e non chiedono i permessi e le autorizzazioni necessarie ma  loro  in maniera del tutto autonoma organizzano concerti che durano tutta la notte con il consumo di alcool …( magari pure altro)…

Anche questa notte i cittadini della Bicocca ” nuova” non hanno potuto dormire grazie ai ” capricciosi figli di papà”  che con il loro concerto o rave party  hanno sparato milioni di decibel nell’etere fino alle 7.00 di questa mattina costringendo svegli i cittadini.

I cittadini raccontano di aver contattato la Polizia Locale molte volte ma senza ottenere positivo  riscontro, infatti i  ” figli di papà” hanno potuto continuare il loro ” capriccio ”  musicale fino alle 7.00 di questa mattina senza che nessuno abbia loro  intimato la sospensione  del rave.

Auspico che il Comune di Milano, la Questura ed il Prefetto di Milano prendano in seria considerazione questa grave problematica denunciata da centinaia di cittadini,  e si attivino per contrastare questo modo illegale di  fare musica,  in quanto  il rispetto della quiete pubblica in particolare negli orari notturni  risulta essere un reato di rilevanza penale.

A riguardo si allega e-mail inoltrata alla Segreteria del Questore di Milano 

24 giugno 2017 e-mail segreteria Questore di Milano concerti non autorizzati alla Collina dei Ciliegi

 

30 giugno 2017 

FareBicocca@ informa che venerdì 30 giugno u.s. la Giunta di Municipio 9 ha approvato una proposta di delibera che riguarda la questione dei rave party e dei concerti non autorizzati svolti sulla Collina dei Ciliegi durante il fine settimana.

La delibera municipale  chiede al Sindaco e all’Assessore competente di rendere possibile, visto  la grave situazione di disturbo alla quiete pubblica causata dai rave di prevedere  la dislocazione di un  presidio fisso della Polizia Locale  mirato al contrasto di tali eventi , affinchè la presenza degli Agenti della  Polizia Locale  possa dissuadere  i  tanti ” organizzatori” di rave party notturni / concerti a organzzare eventi come quello svolto  nel fine settimana  ( 23 giugno / 24 giugno ) che ha costretto a rimanere svegli tutta la notte  numerosissimi cittadini residenti nei pressi della località. ( dalle 22.00 alle 7.00)

Si auspica che quanto deliberato venga attuato affinchè sia possibile il rispetto del riposo notturno dei cittadini.

ecco la delibera approvata:

Delibera n. 102-2017 Proposta nr. 2228 collina dei ciliegi

Dalla stampa ” il Giornale di Milano” 3 luglio 2017 

19620197_1499301430108448_3310158323447959076_o

POST PRECEDENTI

 

APRILE 2017 – COLLINA DEI CILIEGI – CONCERTI ABUSIVI

MAGGIO 2016 – RAVE E CONCERTI ABUSIVI

OTTOBRE 2015 – COLLINA DEI CILIEGI – CONCERTI ABUSIVI

OTTOBRE 2014 – COLLINA DEI CILIEGI – RAVE PARTY NON AUTORIZZATI

 

Al Parco Nord nell’ex fabbrica Item ennesima occupazione : a quando la definitiva demolizione del capannone ?

item image3

FareBicocca@ informa i cittadini che l’ex fabbrica Item ( capannoni inagibili) presso il Parco Nord è stata per l’ennesima volta occupata da sconosciuti, parrebbe si tratti di nomadi. Considerato la pericolosità della struttura  e l’occupazione della stessa l’Assessore  alla sicurezza e cura al Territorio del Municipio 9 ha prontamente inoltrato al Presidente dell’Ente Parco una e-mail con la quale si invita ad intervenire presso la proprietà affinché intervenga immediatamente per l’allontanamento dei nomadi dal  sito e la  sua contestuale  messa in sicurezza.

Si auspicherebbe,  visto anche la condizione di abbandono e di pericolo della località  che la struttura venisse completamente demolita per dar spazio a nuovo verde o a progetti compatibili con le funzioni del Parco Nord.

ecco la e-mail inoltrata al Presidente del PARCO NORD

29 maggio 2017 richiesta allontanamento dei nomadi e messa in sicurezza ex fabbrica item parco nord

 

 

 

POST PRECEDENTI

APRILE 2016 – OCCUPAZIONE EX ITEM PARCO NORD

IL Parco delle Favole ( q.re Affori) pretende rispetto e giusta quiete …

image

FareBicocca@ denuncia la situazione di grave disagio sofferta dai residenti che abitano nelle adiacenze del Parco delle Favole,(Q.re Affori) durante il fine settimana la suddetta area verde diventa punto di incontro e di ritrovo di numerose famiglie di origine sudamericana ( e di ciò i cittadini non si lamentano) il vero problema che esaspera i cittadini è  il chiasso  e i suoni provocati dagli stessi fino a notte inoltrata, per non parlare della sporcizia abbandonata sul terreno, nulla sono valse le richieste di interventi e le telefonate dei cittadini che non riescono a riposare causa il  disturbo alla quiete pubblica.

Ogni fine settimana è la stessa “musica” , a questo punto la Polizia Locale e le Forze dell’Ordine DEVONO intervenire per il  ripristino  del rispetto della   quiete pubblica e  all’ambiente.

Alcuni  irriducibili cittadini hanno preso coraggio  e hanno presentato diversi esposti alle Forze dell’Ordine affinché intervengano per  il rispetto delle norme vigenti ed in particolare per l’osservanza e il rispetto del decoro urbano e della quiete pubblica.

FareBicocca@ pubblica una delle tante mail inoltrate all’Assessore Rozza riguardo la questione ” Parco delle Favole” degrado ambientale e disturbo alla quiete pubblica. 

 

16-settembre-2016-mail-Rozza-questione-parco-delle-favole

 

 

22 Settembre 2016 RISCONTRO ASSESSORE ROZZA 

riscontro-rozza-disturbo-quiete-pubblica-parco-delle-favole

 

 

25 settembre 2016

FareBicocca@ pubblica la e-mail inoltrata dall’Assessore di Municipio 9 ad Amsa. La questione è il rumore dei soffioni  utilizzati dagli operatori per pulire lo sporco lasciato dai soliti ” soggetti” che abbandonano l’area lasciandola degradata e sporca.

I residenti di questa area si sentono “cornuti e mazziati ” : alla notte il rumore degli schiamazzi e la musica delle feste latinos, alla mattina presto ( 07.00) i soffioni di Amsa …

 

La questione è una sola : FAR RISPETTARE LA REGOLE !!!!

guarda  il video 

 

leggete la mail :

mail-ad-amsa-per-utilizzo-soffioni-alla-mattina-presto-parco-delle-favole-q-re-affori

 

30 – 9 – 2016 riscontro Amsa 

riscontro-amsa-e-risposta-assessore-municipio

 

28 GENNAIO 2017 

PARCO DELLE FAVOLE  – COMINCIANO LE FESTE NOTTURNE – PREVENIRE E’ MEGLIO CHE ” CURARE” 

Parco delle Favole – Richiesta presidio nel fine settimana prevenzione disturbo alla quiete pubblica – 28 gennaio 2017

 

 

VIDEO CORRELATI 

IMG PARCO DELLE FAVOLE _0852

img_17 Settembre parco delle FAVOLE 1507

 

POST CORRELATI

GIARDINETTI VIA DON GRIOLI – DEGRADO E DISTURBO ALLA QUIETE PUBBLICA – SETTEMBRE 2016

DEGRADO E VANDALISMO – GIARDINI DI VIA GRAZIOLI – SETTEMBRE 2016

 

Dalla stampa : Il Giornale di Milano del 29 settembre 2016

il-giornale-29-settembre-2016

 

14500691_1203020486428777_5645440189061543535_o

il-giornale-29-settembre-2016-2

 

 

 

 

14468474_1203020556428770_348241648710455720_o

Dalla stampa : La Repubblica di Milano del 2 Ottobre 2016 

14569674_10210489057288174_1600267557_n

la-Repbblica di Milano -del-2-ottobre-2016-parchi-e-giardini-e-feste-notturne-latinos

 

Riscontro Assessore Rozza :

parco-favole-4-ottobre-2016

Q.re Affori : Via Pellegrino Rossi/ via Astesani / Via Zanoli / Via Brusuglio, i cittadini chiedono più sicurezza stradale…

image1

FareBicocca@ denuncia da tempo situazioni di grave degrado e di forte preoccupazione riguardo la sicurezza di molte strade ed incroci del Municipio 9.

Molte delle segnalazioni che pervengono alla nostra attenzione riguardano ad esempio il quartiere Affori, dove gli incidenti dove sono coinvolti auto, ciclisti e pedoni sono all’ordine del giorno.

L’ultimo mercoledì 16 ottobre scorso, dove all’altezza dell’incrocio tra via Pellegrino Rossi e via Don Grioli, praticamente davanti alla stazione delle MM3 Affori Centro, c’è stata pure un  erita.

A partire dall’incrocio dove è avvenuto l’incidente passando dal semaforo tra via Pellegrino rossi e via Astesani, fino a Via Vincenzo da Seregno è scarsissima l’illuminazione presente tanto che alcuni pedoni ci raccontano di  essere  costretti a percorrere con il cellulare rivolto verso il marciapiede per illuminare i propri passi con il display.

E Marco Granelli, Assessore alla viabilità del Comune di Milano, cosa fa?…..

A riguardo pubblichiamo le mail inoltrate da un consigliere di  Municipio 9, all’Assessore alla Viabilità del Comune di Milano, Marco Granelli, nonché all’Assessore Rozza, con deleghe alla sicurezza, inoltrata il giorno precedente l’ incidente accaduto  settimana scorsa, con la quale  si chiedeva maggior attenzione e si prospettavano alcune  soluzioni  al problema dello svincolo  in oggetto.

5 DICEMBRE 2016 

Anche l’Assessore alla Sicurezza  Carmela Rozza è stata informata :

mail-5-dicembre-2016-sicurezza-cittadini-e-stradale-q-re-affori

RISCONTRO ROZZA 19 DICEMBRE 2016 

riscontro-rozza-problema-sicurezza-q-re-affori

8 dicembre 2016 SOLLECITO RISCONTRO 

mail-assessore-municipio-sollecito-riscontro-questione-sicurezza-viabilita-q-re-affori

 

 8 Dicembre 2016 

mail-ad-assessore-granelli-8-dicembre-2016-sicurezza-stradale-q-re-affori

Non  passa giorno che in questo tratto di strada non succeda un incidente, purtroppo l’Assessore Gtranelli non ha ad oggi riscontrato le nostre mail di segnalazione…

 

 
 Si attendono i riscontri dall’Assessore Granelli 
post precedenti ( anche per queste questioni  l’Assessore Granelli è LATITANTE ) 
SICUREZZA STRADALE – VIALE SUZZANI 221 – NOVEMBRE 2016
 
ILLUMINAZIONE VIALE SUZZANI 289 – 291 – 293 – 295 – NOVEMBRE 2016
 
 DEGRADO IN VIA G. DA VELATE – NOVEMBRE 2016
 

Municipio 9 : ecco le nuove procedure per richiedere patrocini e contributi economici…

municipio_09-png

FareBicocca@  informa i cittadini di Zona 9 in merito alle nuove procedure amministrative  relative alle  richieste per l’erogazione di risorse economiche per  contributi e  servizi del Municipio 9

A riguardo si allega la delibera n. 14 del 8 settembre 2016 con oggetto : LINEE DI INDIRIZZO PER L’UTILIZZO DI RISORSE PER CONTRIBUTI E SERVIZI PER IL PERIOSO SETT. DIC, 2016

deliberazione-di-consiglio-di-municipio-n-14-

Per saperne di più cliccate questo link:

INFORMAZIONI su CONTRIBUTI E SERVIZI –  MUNICIPIO 9

modulo-richiesta-contributo-2016-pdf

dich-art-3-legge-136-2010-pdf

dich-art-6-legge-78-2010-pdf

del-14-2016-linee-di-indirizzo-per-lutilizzo-di-risorse-per-contributi-e-servizi-per-il-periodo-settembre-dicembre-2016-pdf